Utente 446XXX
Buonasera.

La Domenica di Pasqua sono finito in pronto soccorso a causa di capogiri permanenti e nausea.
L'unica posizione in cui riuscivo a trovare sollievo era da seduto con il collo all'indietro, in posizione neutra.
Da premettere che 2 anni fa, dopo RMN Rachide Cervicale, mi è stata riscontrata un'ernia discale, tra C3 e C4.
In pronto soccorso mi è stato solo somministrato un antidolorifico e mi è stata prescritta una nuova risonanza.
Dopo l'episodio, ogni giorno accuso un senso di pesantezza alla testa, e ronzio nelle orecchie, che non mi permettono di svolgere le normali attività.
Ho prenotato tutte le visite del caso (oculista, neurologo, otorino) e domani farò una nuova risonanza.
Il problema può essere del tutto legato alla cervicale?
Se si, come si può intervenire?
Mi è stata sconsigliata l'operazione, e attualmente prendo ARTAVIS, un integratore alimentare prescritto dal medico.
Grazie.

Kevin
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,

chi Le ha sconsigliato l'intervento prima ancora di vedere le immagini di RM?
Dica a costui di spiegarLe eventualmente su quali cognizioni basa tale certezza.
Faccia la RM e poi cosnulti un neurochirurgo, ma anche l'otorino per escludere l'origine vestibolare delle vertigini che vanno distinte da vere e proprie da quel senso di instabilità che impropriamente e comunemente definiamo vertigini

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 446XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dottore.
Grazie mille per la risposta.
L'intervento mi è stato sconsigliato dal medico di base, dopo aver visto la prima RM, perché ha detto che ci sarebbe il rischio paralisi, toccando la cervicale.
Oggi farò quella nuova e mercoledì ho gli appuntamenti per la altre visite.

K
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Chieda al Suo medico di base quante cervicali lui ha operato