Utente 910XXX
salve, ho 21 anni e ultimamente ho un problema di eiaculazione precoce. Con la mia ex, la quale è stata la prima con cui ho avuto rapporti e con la quale stavo da due anni il problema non si è mai presentato. Anzi, tutt'altro. La maggior parte delle volte lei raggingeva piu di un orgasmo prima che io eiaculassi. Da poche settimane ho invece una storia con un'altra ragazza e accade completamente il contrario.Dopo POCHE spinte non cè piu nulla da fare, e questo accade anche se ci riproviamo la seconda o la terza volta. La situazione sta diventando abbastanza imbarazzante; lei stessa però mi ha detto che le è capitato più di una volta, anche se mi viene de pensare che lo dica solo per compassione.Da cosa può dipendere??escludo una causa fisica, visto che prima non capitava.( ho pensato anche a una mia reazione al sesso orale paraticato da lei prima del rapporto cosa che con l'altra mia ragazza non c'era)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, tali situazizioni posso manifestarsi con il cambio di partner, in quanto mentre in precedenza c'erà una certa confidenza, ora invece la nuova situazione potrebbe causare tali problemi.
ovviamente per discriminare tra una problema fisico o psicologico sarebbe opportuno consultare un andrologo
[#2] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
Questo potrebbe dipendere anche dal fatto che con l'attuale partner non abbiamo aspettato prima di avere rapporti, mentre con la mia ex cè stata una lunga attesa e conoscenza prima?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
potrebbe essere una causa
[#4] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
Poche sere fa dopo una serata con gli amici in cui ho bevuto parecchio,(so che non va bene), ho avuto un rapporto con la mia partner ed è durato parecchio, oltre i 15 minuti di penetrazione. Questo dimostra che è tutta una questione di rilassamento e inibizione secondo voi??
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregio signore,
ritengo che una visita da un collega sia necessaria, in quanto una bevuta addormenta i sensi e rilassa le coscienze: in alttre parole non è così dirimente per problema fisico o psicologico
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

alle indicazioni già ricevute dagli altri colleghi,
se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com