pene  
 
Utente 438XXX
Salve a tutti,
Sono andato con una prostituta: mi ha praticato masturbazione SENZA preservativo, poi ho sbattuto il pene sul suo corpo (ovunque eccetto la vagina, anche sul sedere senza fare sesso anale) SEMPRE SENZA preservativo e ha concluso con una fellatio CON preservativo. Cose da aggiungere: 2-3 morsi sul collo (lei a me) quasi da somigliare a succhiotti ; mentre ero senza preservativo mi spalmava spesso una specie di gel sul pene , non so cosa sia, se mi può togliere la curiosità lei mi fa una favore, dottore.
Il preservativo lo aveva lei e non lo ho portato io quindi non ho idea se fosse sporco, usato, o quant'altro di negativo che si possa aggiungere . Approfitto per chiedere se, nel caso il preservativo avesse qualcosa che non andava, potrebbe succedere qualcosa?
Detto ciò, volevo sapere soprattutto se potrei contrarre malattie infettive di QUALSIASI genere, specie HIV ma non solo.
Sono assai terrorizzato solo all'idea e di medicina sono molto ignorante .
Dovrei fare dei controlli ,secondo voi, più avanti?

Grazie delle risposte, in anticipo. Apprezzerò, qualora siano molte.

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
che cosa le spalmasse la prostituta sul pene lo chieda a lei: io non ho proprio idea.
Forse qualche pozione magica.
Lo stesso vale per il preservativo: lei sarà anche profano di Infettivologia ma non credo che le manchi il buon senso: poteva comprare una confezione di profilattici e ora non era qui a porsi tutte queste domande alle quali ovviamente nessuno potrà mai rispondere.
Le ricordo che il profilattico non protegge al 100% dalla Sifilide e non protegge affatto dalla trasmissione dell'HPV ,del mollusco contagioso, dell'ulcera molle. Protegge in modo eccellente dall'HIV e dall'HBV nonchè dalla gonorrea e dai patogeni genito urinari.
Quindi, le consiglio di effettuare tra 50 gg il test di screening per la Lue o nel caso compaiano ulcere o escrescenze nella zona pubo - perineo - anale di recarsi a visita da un infettivologo o da un dermatologo.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 438XXX

Iscritto dal 2017
Dottore le ulcere dopo quanto tempo si formano? Possibile solo dopo qualche ora ? Io ora noto un po' di gonfiore. Cosa potrebbe essere?. Quale rischio?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Per ulcere mi riferisco a quelle del sifiloma primario.Che non esordiscono dopo un giorno.
Lei ha descritto una scena da film porno con sbattimenti da tutte le parti mi pare normale che adesso possa avere qualche ulceretta.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 438XXX

Iscritto dal 2017
E mi devo preoccupare?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
No. Ci metta un pò di olio di mandorle dolci o di olio VEA.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 438XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per le risposte. Penso possa anche essere colpa del preservativo troppo stretto durante fellatio. Cosa ne pensa?
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Si, potrebbe essere.
Buona serata,
Dott. Caldarola.