Utente 910XXX
Buonasera, vorrei sapere perchè avvolte ho delle palpitazioni incontrollabili.
Premetto che una settimana fa, all' improvviso il mio corpo(gambe e un po' le braccia) sono diventate rosse e ho avuto dei piccoli rigonfiamenti tipo orticaria e avevo un prurito tremendo, dopo 3-4 ore tutto è passato da solo ma dopo aver cenato ho bevuto un bicchiere d' acqua e dopo dei crampi alla pancia ho avuto delle palpitazioni eccessive, sudavo freddo, barcollavo e sono svenuto; dopo qualche giorno stavo meglio e dopo cena ho fumato uno spinello e nonostante prima stessi benissimo, ho cominciato ad avere il cuore che mi batteva fortissimo e forse anche per l' agitazione mi sentivo svenire di nuovo. Ho fatto delle analisi del sangue e ho l' Ige a 1200 (il massimo è 180)(sono allergico a graminacee,olivo,parietarie,polline) ma gli altri valori del fegato sono ok (tranne qualche piccolo valore in difetto per globuli rossi e piastrine), quindi vorrei sapere se tutto questo può derivare da un problema cardiologico; poi vorrei sapere se lo spinello che fumo ogni tanto (1-2 a settimana da qualche anno) può avere gravi conseguenze in relazione ai sintomi descritti oppure è più una questione psicologica visto che ormai ho sempre il timore di svenire non appena avverto ogni piccolo sintomo.
Vi ringrazio anticipatamente e spero mi diate qualche consiglio...ho il terrore di svenire e di sentirmi male di nuovo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, ma se ha davvero timore (!!!) come Lei dice di svenire e di sentirsi male, come in effetti i suoi disturbi lasciano intendere, perchè persevera con il fumo di stupefacenti che di certo non aiutano in alcun modo nè il suo fisico, nè il suo stato emotivo! L'abuso di stupefacenti, non è da prendere sotto gamba, in quanto in alcuni soggetti (è spero ovviamente che non rientri nel suo caso) predisposti, può provocare l'insorgenza di tachiaritmie talora pericolose per la vita! E' pertanto da folli, continuare con tali costumi! Nel caso le crisi di tachicardia dovessero ripetersi, sarebbe utile se si recasse al più vicino P.S. o praticasse da un cardiologo un ECG, per comprendere la natura dell'aritmia/tachicardia.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
Forse ha ragione lei, ma diciamo che sono oramai 5-6 anni che fumo saltuariamente spinelli, comunque sono stato dal mio medico stamani e mi ha detto che mi è successo questo solamente per un fatto nervoso e di stress.
Ho fatto già in questi ultimi 3 anni 4-5 ellettrocardiogrammi normali, sotto sforzo ecc. e tutte le analisi possibili per altri motivi servizio militare e sempre sono risultato sanissimo e in forma;
comunque non credo che un episodio sia da prendere cosi sul serio, oggi il mio dottore mi ha tranquillizzato dicendomi che puo' accadere di svenire l' importante è che non succeda più di una volta, e che magari l' altro giorno le palpitazioni erano dovute all' uso dello spinello e dall' agitazione conseguente alla paura di sentirmi male.
Spero mi risponda grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, come una rondine non fa primavera, così un singolo episodio può non far testo (ma non è affatto detto in Medicina!). Tuttavia il mio compito è darle consigli sulla sua salute, se avrà voglia di cambiare e di vivere in maniera più salutare avremo sempre un motivo valido per dialogare.
Stia bene
[#4] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della sua risposta, sicuramente cercherò di vivere in modo più salutare.
Vorrei se possibile una sua opinione sull'uso di spinelli saltuariamente, possono far male al cuore? Possono far male allo stomaco in generale (intestino, fegato, stress, gastrite...), no perchè diversi dottori mi hanno detto che non fa' male (naturalmente se è una cosa saltuaria), e che fa meno male di fumare magari 10-15 sigarette al giorno.
Grazie ancora per il suo aiuto.
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Fa male sempre e comunque!!!