Utente 447XXX
Salve a tutti,
sono un diciottenne e ho avuto un rapporto sessuale da passivo con un ragazzo che non conoscevo. Inutile dire che ho fatto la stupidata di non farlo protetto, ed è successo più di un mese fa. Alla fine siamo stati interrotti e lui non è venuto, magari è un dettaglio che può aiutare. Dopo il rapporto mi sono venute le emorroidi che da una settimana sono finalmente rientrate; non era la prima volta che mi uscivano e credo sia normale essendo stato il mio primo rapporto da passivo. Quello che mi preoccupa, però, è che sono spuntati sulle natiche, vicino all'ano ma soprattutto sull'interno cosce e dietro al ginocchio delle specie di brufoli; sono strani, con delle croste dure. Ho detto che magari è stata un'infezione alla nuova crema depilatoria usata settimane prima, ma ora mi sto seriamente preoccupando di aver tratto una malattia sessualmente trasmissibile. Posso inviare anche foto di queste lacerazioni che mi sono cresciute, volendo. Ci tengo a dire che al momento sono in viaggio in posti sperduti e andare da un dottore è molto difficile per un po' di tempo, per questo chiedo qui. Spero che qualcuno possa aiutarmi, perlomeno indicandomi, con così pochi dettagli, le varie cose di cui potrebbe trattarsi.
Grazie mille per la professionalità
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

A prescindere dalle lesioni che potrebbero essere non per forza legate a malattie sessuali, lei - glielo dico da venereologo che segue pazienti affetti da malattie sessualmente trasmissibili da una quindicina d'anni - ha rischiato e molto.

Provveda a programmare una visita venereologica per farsi visitare e vista la sua giovanissima età, non abbia mai più un solo rapporto sessuale promiscuo NON protetto. Vale della sua vita è di quella dei suoi partners.

Carissimi saluti
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Salve Dottore,

la ringrazio per il gentile messaggio. Le posso assicurare che prendo sempre cura di me stesso e che sono molto protettivo nei confronti del mio corpo, però quella sera ero - e mi dispiace dirlo - sotto effetto di alcolici. Sono stato poco prudente e me ne sono pentito, ma per le prossime volte starò molto più attento. Grazie ancora per la gentilissima preoccupazione, apprezzo molto.

In merito ai sintomi, sa darmi qualche indicazione, intanto?

EDIT: Aggiungo che ho sono in viaggio in posti sperduti, per ora è molto difficile andare da un medico. Ci potrei andare fra un paio di mesi, ma nel caso possa essere molto grave tornerei in Italia. Per questo chiedevo un consulto.