Utente 438XXX
Salve dottori vi scrivo per un mio dubbio sabato ho avuto 37.3 per tutto il giorno e un forte raffreddore che mi sono portato fino a martedi.
Durante questi giorni sto avendo la sera qualche linea di febbre massimo 37.2
Ho eseguito delle analisi di routine in data 7 marzo 2017 quindi meno di 2 mesi fa ed erano tutte nella norma tranne gli eosinofili un po' alti essendo soggetto allergico.
Il mio medico mi ha detto mi ha consigliato di buttare il termometro.
Secondo voi devo rifare le analisi?
Cosa potrebbe essere?
Perché ho letto su internet che queste febbricole sono i sintomi principali dei linfomi e leucemie.
Spero in un vostro aiuto...grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Giovanna Fava
24% attività
4% attualità
8% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
La febbricola è un sintomo aspecifico, correlato a diversi stati morbosi e talora a processi reattivi... in caso di persistenza del disturbo, le consiglio un buon check up infettivologico dopo ripetizione di emocromo con formula e striscio sangue periferico. Ripercorri pure tutta la usa storia anamenstica pensando anche alle patologie familiari e alle sue abitudini di vita...
[#2] dopo  
Utente 438XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno dottoressa intanto la ringrazio per la sua pronta risposta.
Le volevo chiedere ma è possibile se meno di 2 mesi fa i valori dell'emocromo erano buoni in meno di due mesi sono cambiati e quindi sviluppato una brutta malattia(linfoma,leucemia) oppure è impossibile?