mst  
 
Utente 447XXX
Buonasera,
In un viaggio all'estero ho avuto un rapporto con una prostituta in cui le ho leccato i piedi e mi ha masturbato sempre con i piedi usando il preservativo. Volevo sapere se c'è il rischio di contrarre qualche MST nelle pratiche descritte, più che altro essendo una prostituta potrebbe aver avuto residui di sperma o altri liquidi corporei che sono venuti a contatto con la mia bocca.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
mi perdoni: lei lecca i piedi di una prostituta, sperando che si fosse fatta un pediluvio prima della leccata, e poi le viene in mente che la stessa potrebbe aver avuto residui di sperma?
Personalmente non le so rispondere: per me la pratica è a rischio per infezioni generiche batteriche e virali, compreso l'HPV.
Il rischio HIV se i piedi non erano feriti è stato nullo.
Ovviamente se la prostituta avesse avuto una sifilide allo stadio secondario in fase florida lei ha corso il rischio molto concreto di contagio.
Ma questo io non lo posso sapere.
Se vuole stare tranquillo, vada in un centro MST dela sua città, dove troverà personale qualificato nella gestione delle MST, rispetto della privacy e ascolto.
Non si vergogni di parlare della sua parafilia perchè i colleghi sono abituati a ben altro.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.