Utente 447XXX

Buongiorno, sono un ragazzo di 34 anni e dodici giorni fa mi sono sottoposto ad un intervento chirurgico per raddrizzare il setto nasale e turbinati, in più ho avevo chiesto al chirurgo se poteva anche aggiustarmi un pò la conformazione esterna del naso visto avevo un un osso che non mi piaceva ma soprattutto la punta larga.
Dopo aver effettuato il controllo e quindi tolto le lamine e la protezione esterna del naso mi ritrovo in una situazione che per me è peggio di quella iniziale,ovvero respiro male perchè il naso continua a tapparsi continuamente e non so se è normale ma soprattutto la forma esterna è migliorata dal punto di vista dell osso ma mi ritrovo con un naso gonfio sopra e all' estremità una punta ancora più larga di quella che avevo prima dell' operazione.
Volevo chiedere appunto a voi dottori è normale tutto ciò? Il mio dottore mi liquida dicendo sempre va tutto bene ma mi sembro peggiorato e non migliorato.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, abbia pazienza, 12 giorni sono davvero pochi per una rinoplastica.
cordiali saluti