Utente 407XXX
Gentili dottori, vi scrivo perché da un Po di tempo (qualche annetto) ho un dolore fisso all'anulare sinistro, mentre prima era sopportabile adesso se per sbaglio lo sbatto o qualcuno mi tocca il dito avverto un dolore fortissimo e qualche volta mi sento anche svenire. Il dolore mi parte vicino l'unghia e continua in tutto il dito e anche il braccio. Tra l'altro mi é caduta anche l'unghia. Vorrei capire cosa possa essere anche perché ogni giorno che passa il dolore peggiora. Vi ringrazio anticipatamente..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le ricordo che noi NON possiamo fare diagnosi a distanza.

Ciò premesso, la prima cosa che viene in mente è il cosiddetto "tumore glomico" (tranquilla, è assolutamente BENIGNO !).

Deve farsi visitare da un chirurgo della mano e fare un'ecografia del dito con sonda ad alta frequenza.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, la ringrazio per la sua risposta. So che non ê possibile fare diagnosi a distanza ma volevo dei pareri perché più volte mi sono rivolta al medico di famiglia che non é riuscito a capire quale fosse il motivo e intanto il dolore aumenta. Sto cercando di documentarmi sul tumore glomico e non capisco come mai il medico non abbia mai preso in considerazione questa possibilità. Sicuramente andrò al più presto a parlarne con lui e a fare l'ecografia.
Grazie ancora e buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non è cosa per il medico di famiglia (con tutto il rispetto....).