Utente 448XXX
Buongiorno
Volevo chiedere una consulenza in attesa di visita chirurgica.
Scrivo a nome di mio papà (69 anni) –
Premessa: 3 settimane con febbricola (da 37,2 - a 38). Male all’addome inferiore destro e schiena. Curato con antibiotico per 10 gg (la febbre scompare per 3 gg e poi torna) – Fatto esami sangue che rilevano ves alterato. Poco appetito e stanchezza
Visita urologica per escludere infezioni alle vie urinarie. Il dottore dà antibiotico via endovena x 7gg. E Tac addome con contrasto per capire da dove proviene infezione
Ora lui sta benino: febbre scomparsa. Ma esito tac è il seguente:
‘l’indagine evidenzia lesione infiltrativa di circa 61*51mm caratterizzata da disomogeneo enhancement, margini irregolari e poco definiti, porzione centrale ipodensa da natura colliquativa localizzata a livello del’addome inferiore , anteriormente all’arteria e alla vena iliaca comune destra rispetto la quale non sono apprezzabili sicuri piani di clivaggio; perifericamente alla lesione il tessuto adiposo appare disomogeneo con tralci iperdensi e plurime immagini nodulari di verosimile natura adenopatica.
Dubbia l’origine della neoformazione (intestinale?uroteliale?)
Diverticoloso del sigma.’
La parte finale dell’esito esclude qualsiasi altra lesione.
Cosa può essere? il pensiero è sempre al peggio.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere un tumore, ma è tutto da vedere. Va approfondito. Prego.