Utente 448XXX
Salve,mi chiamo Marilena ho 40 anni e da circa quattro cinque giorni ho notato che assaggiando anche una puntina di olio d'oliva nell'arco di tempo di 5/7 minuti mi sento un bruciore a gli occhi,abbassamento della voce e tosse con principio di soffocamento dove l'unica soluzione è prendere tempestivamente tre pillole di bentelan da 1 mg che dopo 10 minuti mi fanno stare meglio e iniziare a tornare alla normalità.Sono già stata dall allergolo,ma mi ha detto che poteva essere solo un caso o reflusso,ma purtroppo appena ingerisco un po' d'olio d'oliva questi problemi si ripetono drasticamente,vorrei sapere un suo parere.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
faccia i test allergometrici opportuni per confermare questa sua allergia all'olio di oliva, abbastanza inconsueta anche nella risposta al bentelan (parliamo di 3 mg per os che agiscono in 10 min: mi pare alquanto inverosimile.....)
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Ho fatto dei test X il mangiare mi è risultato allergia all anisakis..... comunque ultimamente nn sto usando olio di oliva e le posso dire ke nn ho nessun fastidio ....
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
l'allergia all'Anisakis ci interessa relativamente perchè spero che il pesce che lei mangerà, cotto o crudo, sia esente da Anisakis a norma di legge.
E' importante piuttosto che lei valuti la effettiva esistenza di allergia all'olio di oliva, che non si mette solo sull'insalata, ma nella dieta mediterranea è presente pressocchè in ogni preparazione culinaria cruda e cotta.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.