Utente 443XXX
Salve, mio marito è affetto da herpes labiale, oggi nostro figlio di 10 mesi ha messo in bocca una posata con la quale mio marito aveva mangiato un minuto prima. È vero che il virus muore subito al di fuori dell'organismo? O può essere stato contagiato? Lunedì ha un vaccino cosa dovrei fare rimandarlo? Ho letto che l'incubazione è di circa 7 giorni, se la stesse incubando sarebbe un rischio fare il vaccino? Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
la trasmissione dell'Herpes Simplex avviene quasi sempre per contagio diretto.
Certo se il bimbo ha messo in bocca la posata dopo pochi secondi non si può escludere se vi sia stato contagio, per quanto improbabile.
Relativamente al vaccino in programma, tuttavia, le faccio notare che suo figlio potrebbe avere in incubazione anche altre patologie virali o batteriche e che le stesse potrebbero manifestarsi il giorno dopo la vaccinazione.
Mi pare di poter concludere che lei possa farlo vaccinare con tranquillità.
Diversamente, se il dubbio dovesse attanagliarla, faccia spostare di 10gg la vaccinazione, sperando che poi non insorga un altro inconveniente che le infonda ulteriori incertezze e la costringa a ulteriori dilazioni.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio dottore. In realta era passato almeno un minuto dopo che mio marito aveva mangiato. Gli farò fare il vaccino, pensavo fosse un rischio ma come giustamente mi ha fatto notare potrebbe sempre incubare qualcosa. Quindi per capire Meglio, il virus sopravvive solo pochi secondi nell'ambiente? Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara signora,
certamente il virus sopravvive poco nell'ambiente esterno.
Tuttavia la quantificazione del concetto di sopravvivenza esterna del virus deve cedere al concetto che il massimo rischio di contagio si corre, in presenza di lesione, con il contatto diretto cute - cute o mucosa - mucosa.
Ciò mi pare che nel suo caso non sia avvenuto, per cui sia pure con i limiti che in Infettivologia vanno sempre considerati, credo che è difficile che il suo piccolo si sia contagiato.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
Grazie ancora dottore, buona Domenica!
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Una carezza al piccolo.
Dott. Caldarola.