Utente 448XXX
Salve sono una ragazza.di 27anni fatto controllo x la tiroide al.quale nella.eco ce scritto.cosj: tiroide dimensione nei limiti della norma con diametro antero posteriore del lobo dx 1,3cm e del lobo sx 1,5cm.
La.ghiandola presenta margini arrotondati ed ecostruttura diffusamente disomogenea in relazione alla presenza di areole pseudonodulari ipocogene co.aspetto compatibili con.esiti tiroiditici.
In.sede paraistaica sx sfumata formazione nodulare ipoecogena di.circa 0,6cm.dotata.di vascolarizzazione periferica
In sede laterocervicalw bilateralmente.sono presenti alcuni linfonofi a morfologia reattiva il maggiore al livello ll di sx di circa 1,5... cosa vuol dire??? Potreiii chiedere di.esserw operata???
[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
4% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,

i dati morfologici che riporta descrivono la ghiandola tiroidea come se leggermente infiammata al punto che alcune aree possono assumere contorni "pseudonodulari"...quindi non proprio esattamente noduli cioè aree di tessuto identificabili con dignità con margini, dimensioni e pattern vascolare, proprio come invece si descrive nel referto più avanti.
Aggiungo che la presenza di linfonodi indica un aumento di volume di linfonodi come consensuale alla infiammazione di quel distretto corporeo non per forza in sede tiroidea, dato che i linfonodi del collo drenano tutta la cute e le mucose degli organi della testa.
Ritengo utile approfondire con gli esami ematici la funzione tiroidea così da escludere o confermare la presenza di blanda infiammazione della tiroide.
Giusto perciò vedere lo specialista di persona.