Utente 448XXX
Buongiorno,
scrivo per conto di mia moglie 34 ANNI 46KG
Ipotiroidismo in cura con tirosint 75.
A metà Marzo ingrossamento linfonodi laterocervicali con febbre mal di gola spossatezza e perdita di peso circa 2 Kg, assume claritromicina 500 e tachipirina per la febbre.
Il 5-Aprile esegue esami ematici che rilevano AST 53 ALT 145 Globuli bianchi 11,2 Concentrazione emoglobina 31 il resto nella norma
Al medico curante viene il sospetto di mononucleosi.
Il 3-Maggio nuovi esami con AST 68 ALT 187 GGT24 BILIRUBINA 0.89 FOSFATASI ALCALINA 41 PCR 0.11 VCA EIPSTEN BARR IGG 152 E VCA IGM 10.
Eco addome nella norma

Mi domando se secondo lei ha effettivamente contratto la mononucleosi 2 mesi fa circa o se le transaminasi alte sono da imputare ad altre cause.
In quanto rientrano in valori di normalita.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non posso darle un giudizio professionalmente valido se non mi ricopia tutti gli esami che ha fatto sua moglie e i valori di riferimento del suo laboratorio.
Compreso l'emocromo completo.
Integri il consulto e sarò lieto di poterle fornire il mio parere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dottore,
ringrazio per la risposta le inoltro gli esami completi:
Questi sono i primi del 6-Aprile

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
Globuli Bianchi (WBC) 11,20 x10^3/μL 4,00 - 10,80 *
Globuli Rossi (RBC) 4,81 x10^6/μL 4,00 - 5,20
Emoglobina (Hgb) 13,5 g/dL 12,0 - 16,0
Ematocrito (Hct) 43,5 % 37,0 - 47,0
Volume corpuscolare medio (MCV) 90,5 fL 82,0 - 99,0
Contenuto Medio Hgb (MCH) 28,1 pg 27,0 - 36,0
Concentrazione Media Hgb (MCHC) 31,0 g/dL 32,0 - 37,0 *
Distribuzione Vol. Eritrocitario (RDW) 13,3 % 12,0 - 17,0
Piastrine (PLTS) 297 x10^3/μL 130 - 400
FORMULA LEUCOCITARIA
Granulociti Neutrofili 65,5 % 40,0 - 74,0
Linfociti 26,3 % 20,0 - 45,0
Monociti 6,4 % 3,4 - 11,0
Granulociti Eosinofili 1,2 % 0,0 - 8,0
Granulociti Basofili 0,6 % 0,0 - 1,5
Granulociti Neutrofili 7,34 x10^3/μL 1,50 - 8,00
Linfociti assoluti 2,94 x10^3/μL 0,90 - 4,00
Monociti 0,72 x10^3/μL 0,20 - 1,00
Granulociti Eosinofili 0,13 x10^3/μL 0,00 - 0,80
Granulociti Basofili 0,07 x10^3/μL 0,00 - 0,20
GLICEMIA 88 mg/dL 60 - 100
AZOTEMIA 43,1 mg/dL Adulti: 17,0 - 43,0
CREATININEMIA 0,71 mg/dL 0,66 - 1,09
STIMA DEL FILTRATO GLOMERULARE (GFR) > 90 mL/min/1,73 mq > 60 normale
AST (GOT) 53 U/L < 35 *
ALT (GPT) 145 U/L < 35 *
URICEMIA 4,7 mg/dL 2,6 - 6,0
COLESTEROLO TOTALE 193 mg/dL < 200 desiderabile
COLESTEROLO HDL 57 mg/dL > 40 desiderabile
TRIGLICERIDI 84 mg/dL < 150
POTASSIEMIA (K) 4,6 mEq/L 3,4 - 5,1
PROTEINA C REATTIVA (P.C.R.) 0,35 mg/dL < 0,50
TIREOTROPINA (TSH 3° Generazione) 0,362 μUI/mL > 18 anni: 0,55 - 4,78
TIROXINA LIBERA (FT4) 1,16 ng/dL Eutiroidei: 0,89 - 1,76
TRIODOTIRONINA LIBERA (FT3) 2,90 pg/mL 2,3 - 4,2
VITAMINA B12 594 pg/mL 200 - 910
FOLATI (ACIDO FOLICO) 5,3 ng/ml > 2,5


ESAME COMPLETO DELLE URINE
ESAME FISICO:
Aspetto Limpido
Colore Giallo paglierino
pH 5,5
Densità relativa 1,032
ESAME CHIMICO:
Glucosio 0 mg/dL Fino a 10
Albumina 0,0 mg/dL Fino a 15
Emoglobina 0,00 mg/dL Fino a 0,03
Corpi chetonici 0,0 mg/dL Fino a 2
Bilirubina 0,0 mg/dL Fino a 0,2
Urobilinogeno 0,2 mg/dL Fino a 1,0
Nitriti Assenti Assenti
Esterasi leucocitaria Assente Assente
ANALISI DEL SEDIMENTO URINARIO:
Sedimento Nulla di patologico da segnalare nel sedimento
[#3] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Questi invece quelli di settimana scorsa 3-5-2017

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
Globuli Bianchi (WBC) 7,12 x10^3/μL 4,00 - 10,80
Globuli Rossi (RBC) 4,87 x10^6/μL 4,00 - 5,20
Emoglobina (Hgb) 13,9 g/dL 12,0 - 16,0
Ematocrito (Hct) 43,5 % 37,0 - 47,0
Volume corpuscolare medio (MCV) 89,3 fL 82,0 - 99,0
Contenuto Medio Hgb (MCH) 28,5 pg 27,0 - 36,0
Concentrazione Media Hgb (MCHC) 32,0 g/dL 32,0 - 37,0
Distribuzione Vol. Eritrocitario (RDW) 13,5 % 12,0 - 17,0
Piastrine (PLTS) 311 x10^3/μL 130 - 400
FORMULA LEUCOCITARIA
Granulociti Neutrofili 55,7 % 40,0 - 74,0
Linfociti 34,7 % 20,0 - 45,0
Monociti 7,4 % 3,4 - 11,0
Granulociti Eosinofili 1,5 % 0,0 - 8,0
Granulociti Basofili 0,7 % 0,0 - 1,5
Granulociti Neutrofili 3,97 x10^3/μL 1,50 - 8,00
Linfociti assoluti 2,47 x10^3/μL 0,90 - 4,00
Monociti 0,53 x10^3/μL 0,20 - 1,00
Granulociti Eosinofili 0,11 x10^3/μL 0,00 - 0,80
Granulociti Basofili 0,05 x10^3/μL 0,00 - 0,20
V.E.S. (VELOCITA DI ERITROSEDIMENTAZIONE) 16 mm/h
Donne:
da 0 a 50 anni: 2 - 37
BILIRUBINA TOTALE 0,89 mg/dL 0,3 - 1,2
AST (GOT) 68 U/L < 35 *
ALT (GPT) 187 U/L < 35 *
GAMMA GT 24 U/L < 38
FOSFATASI ALCALINA 41 UI/L Adulti: 30 - 120
PROTEINA C REATTIVA (P.C.R.) 0,11 mg/dL < 0,50

ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR VCA IgG 152,0 U.A. < 20 U.A. = Negativo *
> 20 U.A. = Positivo
-Anticorpi Capsidici IgGMetodo:
chemiluminescenza
ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR VCA IgM 10,00 U.A. < 20 = Negativo
20 - 40 = Dubbio
> 40 = Positivo
-Anticorpi Capsidici IgMReferto

Ringrazio per l'attenzione.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
dalla visione di tutte le analisi di sua moglie, non emergono dati che facciano pensare ad una mononucleosi in atto o recente.
A cominciare dalla formula leucocitaria.
Perciò prima di concludere che una pregressa mononucleosi possa essere la causa della ipertransaminasemia, occorrerebbe che sua moglie eseguisse un Ecografia addominale, per rilevare la presenza di una steatosi epatica o di una splenomegalia, e valutasse lo status verso i virus epatitici HAV - HBV - HCV.
Inoltre ritengo utile eseguire la sieroimmunologia per il CMV (sia le IgM che le IgG) il quale può indurre uno screzio epatico analogo a quello del virus di Epstein Barr.
Per il resto tranne la ipertransaminasemia non emergono dagli esami di sua moglie dati degni di preoccupazione.
Ne parli con il curante e mi faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dottore,
l'ecografia è stata effettualata 1 mese fa ed è nella norma, nulla da segnalare.
Effettuarà settimana prossima esami con controllo AST-ALT-CMV-HAV-HBV-HCV.

Appena ho i risultati le scrivo.
Grazie ancora per la disponibilità
Saluti
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
A presto dunque!
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno,
in data odierna sono stati ripetuti gli esami ematici:

AST (GOT) 62 U/L < 35 *
ALT (GPT) 141 U/L < 35 *

ANTICORPI ANTI-HAV IgG NEGATIVO Negativo

HBsAg (Antigene Au) NEGATIVO Negativo

ANTICORPI ANTI-HBsAg Quantitativo 26 mUI/mL < 10: Negativo

ANTICORPI ANTI-CORE VIRUS B NEGATIVO Negativo

ANTICORPI ANTI-HCV NEGATIVO Negativo

ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS IgG 128,0 U/mL < 12,0 Negativo *
12,0 - 14,0 Dubbio
> 14,0 Positivo

ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS IgM 13,0 U/mL < 18,0 Negativo
18,0 - 22,0 Dubbio
> 22,0 Positivo

il valore IgG positivi erano già stati riscontrati in un precedente controllo del 2013

Grazie mille.
Aspetto notizie in merito
Saluti
Massimo
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve.
Sembra che l'ipertransaminasemia di sua moglie non riconosca alcuna causa virale.
Se l'ecografia è stata effettuata a regola d'arte e non vi è steatosi epatica, non potendo da questa postazione azzardarmi a fare ipotesi diagnostiche senza visitare la paziente e senza una anamnesi accurata, la devo invitare a rivolgersi ad un Epatologo per un valutazione approfondita di tutte le cause (e sono molte) che possono portare ipertransaminasemia.
Nella sua città le eccellenze sono molte, per privacy non facciamo nomi.
A cominciare dal reparto di Gastroenterologia del noto Ospedale Infettivologico.
Mi faccia sapere se vorrà, ci tengo molto.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera dottore,

mercoledì mia moglie ha effettuato visita specialistica di Epatologia.
Sono stati prescritti alcuni esami ematici che metto in visione
IMMUNOGLOBULINE G 1682 mg/dL Adulti: 700 - 1600

IMMUNOGLOBULINE M 245 mg/dL Adulti: 40 - 230

PROTEINE TOTALI 8,6 g/dL 6,6 - 8,3

ELETTROFORESI DELLE PROTEINE:

Albumina 52,90 % 55,8 - 66,1 *
Alfa 1 globulina 3,60 % 2,9 - 4,9
Alfa 2 globuline 8,10 % 7,1 - 11,8
Beta 1 globuline 5,90 % 4,7 - 7,2
Beta 2 globuline 6,60 % 3,2 - 6,5 *
Gamma globuline 22,90 % 11,1 - 18,8

A.N.A. (Anticorpi anti antigeni nucleo-citoplasmatici specifici Multiplex Luminex)
NEGATIVO Negativo


ANTICORPI ANTI MITOCONDRI < 1/40
< 1/40 Negativo

IMMUNOGLOBULINE A per Anticorpi Anti Transglutaminasi IgA
625 mg/dL Adulti 70 - 400 *

ANTICORPI ANTI-TRANSGLUTAMINASI IgA 5,40 U/mL
< 9,00 Negativo
9,00 - 16,00 Dubbio
> 16,00 Positivo

Ringrazio per l'attenzione.
Saluti
Massimo
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Massimo,
l'unico dato veramente significativo che emerge dai risultati che mi posta è la presenza di un alto titolo di IgA anti Tranglutaminasi (625mg/dl).
Peraltro non capisco perchè nella voce sottostante, le IgA antitranglutaminasi siano di nuovo menzionate con valori francamente negativi.
Credo che volesse scrivere IgG anti transglutaminasi.
Me ne dia conferma.
In tal caso sua moglie potrebbe essere celiaca e la conferma la si potrebbe ottenere solo con una EGDS con biopsie duodenali multiple.
Non vedo sostanziali altre criticità negli esami che le ha prescritto l'Epatologo, che avrebbero potuto comprendere anche gli Anticorpi anti Endomisio e gli ENA oltre che gli ANA.
Mi faccia sapere se vorrà.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.