Utente 682XXX
Gentili dottori, siccome tra qualche mese mi sposo, vorrei effettuare uno spermiogramma per valutare la fertilità, ho chiesto al mio medico di base di prescrivermela, ma lui si è rifiutato dicendomi che non serve, e che si effettua solo nei casi di sospetta sterilità. Vorrei sapere se mi rivolgo ad un laboratorio di analisi cliniche senza portare la preiscrizione del medico, l'esame me lo fanno? Oppure ci vuole obbligatoriamente la preiscrizione medica? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Egr.Utente ritengo che sia nel diritto di ogni uomo chiedere una valutazione preventiva della propria fertilità. Non finisco mai di stupirmi. Dal punto di vista "burocratico" se dedide di fare lo spermiogramma in Struttura pubblica avrà di certo bisogno della ricetta del Medico curante. Se si rivolge ad una Struttura privata non è necessaria richiesta Medica.

Un sincero augurio per il "grande passo".

Dott. Benaglia
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
la prima cosa da fare, guardi esagero, ancora prima di prenotare il viaggio di nozze, è quella di sostituire il Suo Medico di base. E' veramente assurdo ed inconcepibile che a fronte di una saggia richiesta come la Sua, Lei abbia ottenuto quel tipo di risposta. L'ottusità di certi Colleghi mi lascia perplesso.
Adesso Lei dice giustamente che fare?
La richiesta del Medico di Base è indispensabile per effettuare l'esame nelle Strutture Pubbliche. Un sistema ci sarebbe per aggirare l'ostacolo della stupidità Medica.
Si faccia prescrivere almeno la richiesta di una visita Andrologica: non credo che Le negherà anche questa!!! E sarà poi lo Specialista Ospedaliero che al momento della visita le farebbe l'impegnativa per l'esame del liquido seminale. A Roma, e non vedo perchè no anche ad Agrigento, funziona così.
Ma Lei si rende conto di cosa ci stiamo inventando per sopperire alle mancanze del Suo Medico di base? (che Lei paga fra l'altro, anzi che paghiamo tutti!).
Lei è una persona intelligente. Le auguro tutta la fortuna del mondo.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO