Utente 448XXX
Gentile Dottore,

alla fine di settembre scorso ho iniziato ad avvertire un prurito molto insistente al glande ed al prepuzio. Il fastidio non era costante ma in alcune giornate era molto intenso, in altre quasi inesistente. In alcune occasioni il glande si arrossava in alcune zone in altre si arrossava la pelle sottostante.

a febbraio ho effettuato delle analisi del sangue sotto consiglio del dermatologo per vedere se fosse herpes ma hanno dato esito negativo. cosi come i tamponi fatti a mia moglie...tutti negativi.
il medico mi ha prescritto flucicort crema ed una terapia con acqua borica. dopo 30 gg il problema è quasi passato....ma terminata la terapia sono nuovamente sorti gli stessi sintomi.

la diagnosi è balanite ma non riesco a farla passare cosa devo fare? altre analisi? tamponi interni?

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente come potrà leggere in un articolo che adesso le indicherò che ho scritto personalmente al fine di dare un orientamento preciso su questa patologia, di balaniti e di balanopostite ce ne sono tantissimi e tutti loro. Quale sia la sua dovrà comprendere insieme lo specialista di venereologia durante una visita che invito ad effettuare nei tempi e nei luoghi alle confacenti. Carissimi saluti.
Dott.Laino

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/206-balanopostite-balanite-conosciamole-meglio-curarle.html