cisti  
 
Utente 399XXX

Buongiorno,
scrivo perché da un po' di tempo mi è apparsa dietro la coscia una piccola macchia scura sottocutanea, leggermente rialzata al tatto. Non assomiglia a un neo -a meno che non sia sottopelle, che è quello di cui ho paura-, né a una cisti, né a una voglia, tanto che ho pensato fosse un brufoletto sottopelle o un punto nero più che altro, o ancora un pelo che fosse rimasto sottopelle. Così ho avuto la tentazione di schiacciarla, ed è effettivamente scoppiata come fosse un brufoletto, con tanto di fuoriscuita di sebo. Il problema è che è uscito subito dopo anche del sangue, ma la "macchia" scura sottopelle è rimasta. Purtroppo non riesco a descriverlo meglio, anche perché non riesco proprio a capire cosa sia e ho paura possa essere un melanoma e di aver fatto peggio toccandola.
Un saluto cordiale.

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, benché la situazione mi appaia compatibile con lesioni benigne, che non escludono anche la presenza di un dermatofibroma, direi di programmare serenamente una visita dermatologica al fine di chiarire bene questa situazione e di identificarla con chiarezza. Le invio molti cari saluti

Dott.ssa Suetti
[#2] dopo  
399123

dal 2018
Gentile dottoressa,
la ringrazio per la risposta. Provvederò a prenotare una visita dermatologica.
Vorrei chiederle un ultimo parere: da un po', sempre nel retro coscia, ho una irritazione (credo). Sono bollicine rosse, simili a brufoletti, piccole, piatte, indolori e non pruriginose. Mi fanno pensare ad un' irritazione da contatto o dovuta a sudore o sfregamenti. So che in un consulto a distanza è difficile, soprattutto per questioni dermatologiche, e non sono nemmeno certo di poterlo chiedere, ma dal momento che le trovo davvero anti estetiche e prima di poter effettuare un controllo diretto passerà del tempo e proprio non riesco a farle andare via, anzi peggiorano, può consigliarmi qualche crema, pomata da poter acquistare in farmacia? Anche aspecifica, senza bisogno di ricetta, senza cortisone o cose così. O comunque qualche rimedio da fare a casa per provare a sfiammare la zona e almeno cercare di non irritarla maggiormente durante il tempo necessario per effettuare la visita?
Saluti cordiali.