Utente 448XXX
Salve dottori,
ieri mi sono recata dall'estetista per una manicure. Sono sempre solita portare i miei attrezzi perchè non mi fido molto che quelli dell'estetista vengano sempre sterilizzati e puliti con precisione. Come ogni volta ha utilizzato i miei attrezzi, ma dopo aver finito di limare le unghie, inavvertitamente ha utilizzato il suo spazzolino per spazzolarmi le unghie. Siccome durante la limatura delle unghie mi ha causato una ferita in prossimità delle cuticole da cui è uscito un po' di sangue sarei a rischio di epatite ? mi sono un po' preoccupata pensando che anche qualcun altro come si sarebbe potuto ferire e lo stesso spazzolino sarebbe stato utilizzato nello spazzolare. In questo modo potrebbe avvenire un contagio? Sono molto preoccupata, sarebbe possibile in un modo simile infettarsi? dovrei fare un test? Sperando in una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente e vi porgo i miei saluti. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
Le sue visite dall'estetista per la manicure costituiscono sempre fonte di preoccupazione.
Plachi la sua ansia perché corre un rischio pressocche' nullo.
Io non le consiglio alcun test.
Stia tranquilla.
Cari saluti,
Dott Caldarola
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore Caldarola la ringrazio per la sua risposta. Capisco bene che i trattamenti dell'estetista possano essere sempre, senza dubbio, motivo di preoccupazione, ragione per cui ho deciso di non andare più.
Anche se mi dice che il rischio che corro è pressoché nullo, ma la probabilità c'è? Se fosse avvenuto comunque il contagio?
Scusi se sono ridondante, ma mi preoccupo, posso stare tranquilla?
Grazie dottore e mi scusi.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
niente è certo nella vita.
Se io le scrivo:
"Plachi la sua ansia perché corre un rischio pressocche' nullo.
Io non le consiglio alcun test.
Stia tranquilla."
significa che con i limiti del mio essere un comune mortale, le ho trasmesso un messaggio chiaro.
Resta a lei scegliere se fare i test o rivolgersi ad un ottimo psichiatra e non perchè sia matta, ma per curare il suo disturbo ossessivo - compulsivo che limita, sono sicuro, molte attività della sua vita.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.