Utente 449XXX
Voglio portare la mia esperienza per non far incappare qualcun altro nella mia stessa situazione per fortuna risolta senza gravi conseguenze. Ma ciò non dovrebbe accadere quando medici si reputano tali.

9 anni fa mi sottoposi ad un trattamento di acido ialuronico per aumentare e correggere il mio problema di asimmetria per via della mia dentatura (morso incrociato ).
Fu un'esperienza fantastica ed il risultato durò un anno all'incirca.
Finalmente, un mese fa,dopo ricerche di un professionista mi sottopongo a visita senza obiezioni riguardo al mio difetto e, finalmente la tanto attesa seduta viene effettuata.
Purtroppo il risultato è stato di 12 giorni di tumefazioni ed ecchimosi e tanta paura di complicazioni che, fortunatamente dopo tali giorni si è risolto col riassorbimento completo del prodotto.
Al che, recandomi presso il dottore ed esponendo la mia paure, mi viene detto che probabilmente le mie labbra avevano bisogno di un altro tipo di filler ed in base alle sue raccomandazioni, mi affido alla sua sedicente professionalità e,ripeto il tutto.
Dopo solo un'ora da quest'ultimo, a casa,mi accorgo che nel labbro inferiore manca materiale e corro in studio.

Il "dottore" cerca di rassicurarmi, dicendo che è solo da massaggiare per distribuire il filler,ma poi, ne aggiunge altro rimandandomi alla visita di controllo..
Nei giorni successivi la bocca continua a mutare, a riempirsi di cordoli (eccessi di prodotto ) e la mia asimmetria è sempre più evidente. Ma, per non disturbare attendo la data del controllo, il dottore, al mio arrivo e vedendo la mia faccia si mostra infastidito ed esordisce dicendo che "la mia bocca è difficile " e che lui non sa cosa fare.
Io ero in panico totale, sapendo che il prodotto ha una tempistica di ameno 4/6 mesi per riassorbirsi e, la paura di restare così, per tutta questa tempistica mi ha assalito e, sono andata in tilt.
La mia amica che mi aveva accompagnata (precedentemente sottoposta a filler labbra dallo stesso medico e insoddisfatta perché il trattamento durò solo 1 settimana..) ha in qualche modo convinto il dottore a ritoccarmi una terza volta cercando di correggere l'asimmetria ma, con chiaro fare dubbioso tanto da farmi andare via senza prendere più appuntamento nemmeno per un controllo.

Ora è passata giusto una settimana e, per mia fortuna, i prodotti che ha usato e la sua tecnica di inoculazione FANNO SCHIFO e si stanno sgonfiando ma mi sento a disagio a uscire perché mi sento storta in più con dei soldni in meno ed un mese di inferno alle spalle......
Ho paura perchécontinuo a semtire palline all'interno delle labbra sopratutto quando arriva il pomeriggio.
Vorre sottopormi ad una visita da qualcuno che mi rassicuri perché sono davvero stata lasciata senza supporto medico e sto vivendo d'ansia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,
Cerchi nella sua zona un serio professionista specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva. La potrà eventualmente rassicurare o proporre alternative di trattamento. Può cercare in questo portale ( il dott. Bollero credo visiti dalle sue parti) sul sito della SICPRE o AICPE.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille.
Proverò a cercarlo ☺
Cordiali saluti