Utente 449XXX
buongiorno, sono un ragazzo di 20anni, fumatore da 5. una settimana fa ho sentito la mattina appena sveglio un sapore metallico ho sputato e visto una puntina di sangue. credo provenisse pero dalle genvive visto che ogni tanto mi capita da anni di sentire questo sapore. nel controllare la bocca peró ho notato una macchia rossa sul palato, coi bordi non ben definiti. non ho notato grandi cambiamenti in positivo. a volte smebra migliorare, rimpicciolirsi, diventare piu rosa, poi tornare come prima. faccio foto tutti i giorni per valutare cambiamenti e note come se cambiasse spesso forma (di poco). e anche questo mi fa pensare all eritroplachia. oltre al fatto che non faccia male. a volte spuntano puntini rossi (2 o 3) che poi scompaiono. nel frattempo ho consilutato la dottoressa di famiglia, un dentista, e (dato che ce stata da poco la giornata contro i tumori alla bocca) uno specialista in piazza della città. tutti mi hanno detto che a loro sembra un infiammazione, o comuqnue dovuta ad un trauma. ma a me non fa male, e non sembra migliorare particolarmente. devo aggiungere che sono ipocondriaco quindi è normale per me allarmarmi. inoltre nessuno dei dottori mi ha spiegato perche secondo loro sia solo un infiammazione/irritazione. ho il palato leggermente strettoe curvo quindi durante la notte si ferma spesso lì la saliva, e ho la tendenza a infilarmi cose in bocca e ciucciare tutto quindi magari potrebbe essere dovuto a quello. peró non saprei, mi piacerebbe avere chiarimenti, o idee vostre. purtroppo non posso allegare foto ma spero di essere stato abbastanza esaustivo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
"...ho la tendenza a infilarmi cose in bocca e ciucciare tutto..." Questo costituisce di per sé uno stimolo traumatico. Eviti questa abitudine viziata sospenda il fumo e si faccia ricontrollare dopo un paio di settimane, molto probabilmente la presunta lesione non sarà più presente. Se così non fosse sarebbe indicato un approfondimento diagnostico.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
grazie per la risposta davvero velocissima! ha davvero ragione, sto cercando di diminuire col fumo infatti ma queta macchia con la mia impocondria mi causa uno stress assurdo e tendo a farlo comunque. provvederó peró a darci un taglio e vedere cosa succede. volevo aggiungere un'ultima domanda, il fatto che cambi leggermente forma e si siano formati un paio di puntini è possibile anche nel caso di un infiammazione?
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Si è possibile, i puntini rossi potrebbero far pensare a piccoli stravasi ematici causati ad esempio da suzione.
Si tratta comunque di ipotesi formulate senza un riscontro clinico reale.
[#4] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
grazie ancora per le risposte. per sicurezza ho preso un appuntamento domani con una dottoressa specializzata nelle mucose orali. non vorrei essere troppo insistente ma anche solo aspettare domani senza altre informazioni mi abbatte. volevo aggiungere che io ho sempre avuto la lingua bianca e ho notato ultimamente che è diventata anche un po gialla. inoltre all inizio della lingua (verso la gola) sento un piccolo formicolio e ho notato due "bollicine" non saprei come definirle. che pero non vedo bene in quanto son davvero infondo. comunque la macchia sembra aumentare ora invece che diminuire e io mi spavento sempre di piu.