aids  
 
Utente 448XXX
Buonasera dottore. Mi imbarazza un pò chiedervi questo consulto però voglio togliermi ogni dubbio. Sono un ragazzo omosessuale. Sono ancora vergine non ho mai avuto un rapporto sessuale. Però ho paura quando sarà il momento. Una volta parlando con un'amica mi diceva che è molto rischioso tra due uomini e quindi da allora mi sono un pò turbato. Se non sbaglio ho sentito che anche se lo sperma viene a contatto con la pelle c'è la possibilità di contrarre il virus (anche se mi sembra un pò strano, però non so essendo ignorante in materia), i rapporti orali ecc.. È normale che bisognerebbe usare sempre il preservativo però vorrei che mi chiariste le idee. Ho cercato in internet però ci sono diversi siti e poi credo che cercando in internet uno può anche maleinterpretare quindi chi meglio di voi nel spiegarmi. Grazie per l'attenzione e scusate per la domanda
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
perchè si imbarazza? La sua è una domanda legittima di una persona con orientamento esessuale omoerotico.
Intanto dica alla sua amica di preoccuparsi per la sua salute, perchè sono sempre di più le donne che diventano HIV positive in corso di rapporti eterosessuali occasionali. E talvolta apparentemente di "coppia chiusa"
Il suo presidio per un sesso "omo" sicuro e per rapporti di QUALUNQUE genere deve essere il preservativo: deve essere di buona qualità, adatto alla misura del suo pene eretto, robusto tenendo conto che non si può effettuare una penetrazione anale o subirla con un ultrasottile che quasi certamente si lacererà, srotolato correttamente sul pene di entrambi i partner appena insorga l'erezione e quindi prima dei preliminari, indossato per tutto il rapporto fino alla eiaculazione e infine rapidamente rimosso e smaltito.
Se è previsto un altro rapporto a breve occorrono due profilattici nuovi.
E' fondamentale, per quello lo ripeto, che ogni tipo di rapporto, oro genitale, ano genitale, recettivo o insertivo, sia protetto dal preservativo.
Va detto per amore di verità, che il profilattico non protegge da alcune MST: protegge parzialmente dalla Sifilide, NON protegge dall'HPV contro cui però è possibile vaccinarsi, specie se lei sia non abbia avuto ancora alcun tipo di rapporto. Non protegge dal Mollusco Contagioso e dall'Ulcera Venerea. Tuttavia si tratta, con l'eccezione dell'HPV, che qualche problemino lo può creare a livello anale anche nei maschi ( perciò raccomando di considerare il vaccino) di malattie che sono facilmente aggredibili e sempre curabili.
E riferisca alla sua amica che i medesimi rischi li corre lei, identici, quindi prima di terrorizzare altri pensi a se stessa.
Ovviamente se lei, come le auguro, trovasse un partner fisso e fedele e se entrambi, come reciproco atto d'amore e non di diffidenza, faceste i test, la situazione diverebbe molto più semplice.
I rapporti occasionali sono per definizione a rischio e il rischio si può ridurre ma non annullare nella vita.
Questo è quanto: ne faccia buon uso.
Per informazioni più dettagliate può rivolgersi a un centro MST della sua città, dove potrà avere tutte le informazioni che desidera senza pudicismi o falsi moralismi, da personale qualificato e psicologicamente preparato.
In ultimo: la masturbazione manuale reciproca, in assenza di lacerazioni della pelle, non trasmette MST. Gli Americani consigliano di indossare guanti protettivi, ma il tutto prenderebbe l'aspetto di una visita andrologica..... :))
Il bacio non trasmette l'HIV.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio veramente per la delicatezza e per la spiegazione veramente esaustiva che mi ha fornito e per l'augurio. Una cosa sola non mi è molto chiara a proposito dei test per me e il mio futuro partner. Intende se si è predisposti all'HIV? O le vaccinazioni? (Scusi l'ignoranza in materia) Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
quando, e glielo auguro di cuore, troverà un fidanzato, sarà bene che facciate insieme i test necessari, anche rivolgendovi ad un centro MST della vostra Città, per vivere la vostra sessualità serenamente e felicemente anche senza bisogno del preservativo, che resta fondamentale nei rapporti occasionali.
Auguri e cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore per la sua gentilezza e soprattutto per la sua grande UMANITÀ. Cordiali saluti