gocce  
 
Utente 441XXX
Salve dottore,
vi leggo da sempre e dopo anni che lo faccio ho deciso di iscrivermi anch'io a questo forum che reputo molto utile!Ovviamente anch'io come la stragrande maggioranza di tutte le donne,soffro di candida...sto riuscendo a mantenerla a bada dopo una cura,grazie ai fermenti lattici(naturafloraplus),che assumo da mesi ormai.Ogni tanto però avverto sempre qualche pizzicore o fastidio intimo per cui,abbastanza terrorizzata dalla cosa,ho deciso parlandone con la mia ginecologa,di utilizzare anche i semi di pompelmo in gocce.Ora, leggendo qua e la ho notato che la marca migliore è la GSE,e avrei due domandine per voi: 1)gocce o capsule? vanno bene entrambi i metodi? o uno è più efficace dell'altro?
2) l'assunzione dei fermenti lattici e l'assunzione dei semi di pompelmo va fatta seguendo un criterio? ad esempio...se prendo i fermenti lattici al mattino(sono delle capsule) a stomaco vuoto,subito dopo posso assumere anche i semi di pompelmo o c'è bisogno di aspettare? La mia ginecologa è andata felicemente in pensione 3 mesi fa,per cui chiedo a voi! grazie di cuore

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
sulla marca non possiamo fare pubblicità.
Vanno bene sia le gocce che le capsule.
Può assumere i probiotici al mattino a digiuno, prima di colazione, e l'estratto dei semi di Pomplelmo mezz'ora prima di cena.
Una soluzione pratica e tranquillizzante.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore,
intanto La ringrazio per la risposta tempestiva. Né approfitto per chiederle un ultimo chiarimento... ho letto in giro che i semi di pompelmo possono interagire con dei farmaci. Io assumo la pillola anticoncezionale, sono ugualmente protetta anche se assumo integratori ai semi di pompelmo oralmente o/e ovuli vaginali allo stesso principio? grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non ci sono evidende di interazioni tra la Pillola estro - progestinica e i semi di pompelmo, nè vi sono le basi teoriche perchè la efficacia contraccettiva sia ridotta.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Gentilissimo dottore,
la ringrazio tanto per la risposta è per il tempo che mi sta dedicando.Approfitto della sua professionalità e della sua disponibilità per chiederle un parere su una questione un po' intima e delicata, mi imbarazzo anche un po' a parlarne ma sono anche consapevole che l'unico modo che ho per capire e parlarne con un professionista, dopodiché smetterò di disturbarla. Voglio soltanto chiederle in totale imbarazzo, lei non immagina quanto, se c'è interazione tra "liquido seminale" e "candida". Mi spiego meglio, altrimenti posso sembrare matta: io ho avuto una relazione di circa 6 anni con una persona durante la quale ho avuto i miei primi episodi di candida che si presentava MOLTO SPORADICAMENTE(1-2) volte l'anno. Ora vivo una nuova relazione da 5 mesi con un'altra persona, la quale non ha Mai sofferto di candida prima...è da quando sto con questa persona durante i rapporti orali, mando sempre giù il suo liquido seminale(pratica mai fatta prima in vita mia) ed è proprio da quando sto con questa pessima che in 5 mesi ho avuto leggere candide, in totale quasi una al mese...solo un mese mi ha dato tregua!!!!! non mi spiego il motivo, il mio stile di vita ora è identico (se non migliorato)rispetto a quello di prima, sono anche più lubrificata durante i rapporti (che sono però più intensi e in maggior numero!), uso un'attenzione maggiore per tutto, alimentazione e igiene intima, vestiario e altro... sto attenta anche a come respiro eppure da quando sto con questo ragazzo (sono certa che sta bene), ho avuto tante,troppe recidive... poiché non mi riesco a dare una spiegazione decente sto iniziando, nella mia ignoranza, a pensare che forse ingoiare il suo liquido seminale abbia portato degli "scompigli" a livello intestinale, visto che il giorno seguente che faccio la cosa in questione il mio stomaco brontola sempre un po'... magri altero la flora intestinale e di conseguenza si scatena la maledetta! può esserci un nesso?
chiedo umilmente scusa per la domanda lunghissima ma era indispensabile per me raccontarle tutto nei dettagli altrimenti la mia domanda sarebbe apparsa ingiustificata è forse anche un po' stupida!
attendo impaziente una sua risposta... grazie mille di cuore
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
che le devo dire?
A me risulta che il liquido seminale non porti scompiglio alla flora intestinale.
Mi risulta de relato la ripugnanza di molte donne a ingoiarlo per motivi organolettici e psicologici.
Provi a non ingoiarlo per qualche tempo, esponendo con sincerità le sue perplessità al partner.
In quanto al maschio, è noto che può essere portatore di Candida Albicans senza manifestare alcun sintomo.
L'ideale sarebbe che entrambi provaste l'eradicazione con un triazolico e che poi entrambi vi sottoponeste a un tampone rispettivamente vaginale e uretrale per verificare che la bonifica sia andata a buon fine.
Scusi ma non mi aveva decandato i miracoli dei semi di pompelmo assieme ai fermenti lattici?
Faccio fatica a capire, mi perdoni....
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
salve dottore
in realtà attualmente sto bene, proprio grazie alla cura che sto seguendo, non ho candida attualmente ne io ne il mio partner, ma poiché in passato ho avuto diverse recidive proprio da quando sto con questa persona è l'unica diversità rispetto alla mia relazione precedente riguarda solo e soltanto l'atto di mandare giù il liquido, ho pensato timidamente che potesse esserci un nesso tra le due cose, ma attualmente sto bene dottore, per fortuna.
la ringrazio per i chiarimenti e le auguro una buona giornata
[#7] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Dottore salve,
torno con una nuova domanda che stavolta non c'entra un bel niente con la candida ma poiché il sistema non mi fa postare nuove domande nelle categorie adatte, non mi resta che chiedere a lei. Il discorso questa volta riguarda la pillola anticoncezionale! parlando con la mia ginecologa ieri abbiamo deciso insieme che cambierò pillola anticoncezionale e quindi effettuerò il passaggio da Estinette a Minesse, poiché è ancora più leggera come pillola... Fin qui tutto bene, se non fosse che ho letto sul bugiardino di Minesse che nel passaggio da una pillola all'altra devo letteralmente unire i due Blister, ovvero, all'ultima pillola di Estinette piuttosto che aspettare i 7 giorni di pausa in cui si verifica il "ciclo", devo subito iniziare il blister di Minesse senza nessun tipo di pausa fra un blister e l'altro il che significa un mese senza ciclo.... questa cosa non è dannosa? l'idea che mi salta totalmente un ciclo mi rende un po' perplessa su quanto possa essere "salutare" questa cosa.... c'è un altro modo per passare da estinette a minesse? o bisogna necessariamente seguire il procedimento di unione dei blister?(che sono disposta a fare ma vorrei solo capire se possono esserci poi complicanze o altro..)
grazie mille, attendo risposta
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non ci sono complicanze se le salta un ciclo.
Ci sono donne che per esigenze varie sopprimono due o più cicli non interrompendo la pillola nei giorni previsti.
Credo che lei debba fidarsi più del suo ginecologo che di un medico internista che fa il Ginecologo perchè, a suo dire, la Ginecologia non accetta consulti.
Se vero, segnali questa anomalia allo Staff per cortesia.
Buona serata.
Dott. Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
perfetto dottore.. allora unirò i due blister appena termino Estinette. nel fare questa cosa sono protetta sin da subito quando iniziò Minesse o devo utilizzare qualche contraccettivo di barriera per qualche giorno?
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
e' protetta fin da subito.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.