Utente 325XXX
Buonasera dottori,
domenica pomeriggio, dopo aver mangiato due quadratini di cioccolata, ho avvertito una sensazione di calore e pulsare le guance in prossimità del naso e subito soprattutto la guancia dx si è gonfiata ed arrossata definendo un'area ben definita rossa e gonfia.

nell'arco di qualche ora il rossore è diminuito e ad oggi il gonfiore è quasi sparito (in corrispondenza della zona colpita sento al tatto un cordone duro).


questa puo essere una reazione allergica? se si, rimarrà isolata o da adesso in avanti si ripeterà ogni qualvolta mangero questo alimento?
devo aggiungere che ho sempre mangiato la cioccolata e nn ho mai avuto quetso tipo di reazione.

Grazie mille per l'attenzione e per l'eventuale riposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Il Suo quadro non è strettamente patognomonico di una sindrome allergica, tuttavia è acclarato che il cioccolato ha azione istaminogena, per cui non sarebbe da escludere, almeno in prima istanza: ci fornisca ulteriori dati anamnestici e vedremo di aiutarLa.
A presto.
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2004
Buongiorno dottori, provo a fornire ulteriori informazioni:
- sono allergica ai sulfamedici (anni fa fui ricoverata per reazione allergica al Bactrim - mi si gonfiarono a dismisura le labbra)
- parecchi anni fa dopo avere mangiato le fragole mi riempii di macchie rosse (da allora nn le mangio piu)
- in famiglia nessuno soffre di allergia a medicinali e/o alimenti (mio fratello pero si chiazza se beve il vino rosso)
- assumo la pillola Diane dal 2002

grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Cara amica, sospetto una cross-interazione con intolleranze ad alimenti e/o additivi chimici. Suggerisco di eseguire un apposito test (BIOSCREENING) per individuarle. Se interessata mi contatti al seguente recapito: cavaldoc@fastwebnet.it - A presto.