Utente 393XXX

Gent.le Dottore,

a seguito di una cistite che mi è venuta a fine aprile, ho dovuto prendere Monuril (il 29 e 30 aprile) e il 3,4,5 maggio il Ciproxin rm (una compressa). Il dottore mi ha detto di fare l'esame delle urine e urinocultura ma non sono sicura di ricordare bene se mi aveva detto di aspettare 10 gg. dal termine dell'assunzione degli antibiotici. Ho chiesto in farmacia e mi hanno detto che il ciproxin è a rilascio moderato quindi l'organismo ci mette di più a smaltirlo quindi per ora ancora non ho fatto gli esami. Secondo Lei ora che di giorni ne sono passati 13 dalla fine della cura, li posso fare? Già che ci sono volevo chiedere se il Gynocanester e fermenti lattici influenzano l'esito degli esami.

Grazie molto e cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Bastano 5 giorni.
Cordialità!