Utente 380XXX
Salve a tutti gentilissimi medici.
Sono un ragazzo giovane e insieme ai miei fratelli e sorelle abbiamo comprato una macchina dal valore di 1000 euro che combina cavitazione a 40 KHz con 4 differenti tipologie di radiofrequenza , 2 per il viso (tripolare e bio) e 2 per il corpo (multipolare e bipolare+vacum).
Da qualche settimana abbiamo iniziato i trattamenti con cavitazione e radiofrequenza+vacum per rassodare la pelle e combattere le smagliature .

Premetto che :
Per adesso seguendo le procedure che ci hanno indicato nelle istruzioni non abbiamo avuto nessun problema . Abbiamo visto i soggetti ai quali non è possibile effettuare il trattamento e cominciando con bassissime potenze ed evitando tutte quelle zone sensibili ci siamo concentrati su addome , fianchi , interno coscia e glutei. Abbiamo alternato movimenti lenti e circolari a movimenti lineari in varie direzioni . Dopo ogni seduta come indicato facciamo l'idromassaggio (come massaggio linfatico) e 15 minuti di corsa. Facciamo un trattamento di cavitazione e uno di radiofrequenza a settimana . Ognuno di 20 minuti per rimanere perfettamente entro i limiti.
Ho 2 domande che spero riescano a sanare i miei dubbi

1) Ho letto che la cavitazione 40 Khz è riservata solo ai medici e solo a personale medico perchè è pericolosa ? Noi stiamo facendo tutto seguendo meticolosamente tutte le istruzioni e anche tutte le informazione che abbiamo potuto trovare . Abbiamo sbagliato ?

2) Qualcuno gentilmente potrebbe sostanzialmente spiegarmi la differenza tra radiofrequenza bipolare , tripolare e multipolare ? Hanno diversi poli , ma a parità di potenza e Megaherz in che zone del corpo si utilizzano ?

Grazie in anticipo per le risposte

Buona Giornata
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, il mio miglior consiglio è quello di farsi visitare da un dermatologo esperto di medicina estetica, il quale potrà dare i migliori consigli in base alla sua pelle ma soprattutto segue sempre le terapie con un medico accanto e non da soli!
Dott.ssa Suetti