fumo  
 
Utente 449XXX
Salve, circa due mesi fa mi è stata diagnosticata una cisti ovarica da operare tra un mese in anestesia totale;
sono stata una fumatrice occasionale di tabacco per un anno e mezzo (3/4 sigarette nel weekend ma non tutte le settimane, con pause anche di mesi), tranne nel periodo che va da agosto a febbraio in cui fumavo circa un pacchetto ogni settimana e mezzo. Da marzo ho smesso, ho fumato qualche altra volta ma molto raramente.
Secondo lei dall'rx al torace saranno visibili danni ai polmoni? Corro dei rischi particolari? È necessario che lo riferisca all'anestesista?
Vorrei evitare che i miei lo sappiano perché è una cosa di cui mi vergogno e non voglio fare più.
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente deve riferirlo all'anestesista, alla sua età ritengo che non ci siano danni in atto, ma per il futuro ha fatto bene a smettere.
Saluti