Utente 393XXX
La mia domanda nasce per una mera curiosità che non sono riuscita a soddisfare con chiarezza tramite i vari blog tematici . Vengo al punto : mio figlio ha gruppo sanguigno A+ pur essendo stato concepito da me con gruppo 0+ e dal padre con gruppo 0- .... che sia possibile è un dato di fatto , ma come possa esserlo non riesco a capirlo .
[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
12% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

esistono situazioni per cui soggetti apparentemente di gruppo 0, abbiano in realtà l'informazione genetica di un gruppo differente (A, B o AB). Le normali analisi di laboratorio vanno a valutare il gruppo sanguigno mediante tecniche che non valutano la genetica, bensì valutano le caratteristiche di alcune molecole presenti nel sangue. Le analisi di laboratorio vanno infatti a valutare il gruppo sanguigno per come appare non per cosa è scritto nel nostro DNA. Questa strategia di analisi è utilissima per la pratica clinica (e anche estremamente più economica rispetto ad un test genetico).
E' quindi possibile che uno di voi abbia gruppo 0 solo in apparenza, ma che nel DNA possieda le informazioni di un gruppo differente, il che giustificherebbe un figlio di gruppo A.

Cordialmente,