test  mst  
 
Utente 447XXX
Buongiorno.

A causa di grandissima stupidità, il giorno 17/05/17 ho praticato una fellatio ad un ragazzo. Premetto che è durata pochissimo e non ha eiaculato nella bocca, ma ciò non esclude certamente le MST.
Non ho notato lesioni/ulcere sul pene del ragazzo e da quel che dice lui non ha mai avuto niente se non bruciore a causa di candida della sua ex ragazza più di un anno fa.
Purtroppo il pensiero che mi tormenta è quello di aver contratto la sifilide. Per colpa di un bicchiere in più ho perso il lume della ragione e ho fatto un errore che non mi perdonerò mai.
Dopo quando tempo posso effettuare almeno il test vdrl, anche senza presentare sintomi evidenti? Se non erro per il test TPHA devo attendere la decima settimana (sarà una tortura l'attesa).
Serve la prescrizione medica per fare il test o basta andare al centro?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
intorno al 15 giugno faccia la ricerca di anticorpi specifici anti Treponema Pallidum IgM/IgG ( per esempio FTA Abs IgM+IgG).
Se risulteranno negativi potrà mettersi l'animo in pace.
L'alternativa, che è quella che le consiglio caldamente, è di rivolgersi ad un centro MST della sua Città ove potrà esporre l'accaduto senza pudori e nell'assoluto rispetto della privacy ed essere seguito da Colleghi esperti in MST (che non sono solo rappresentate dalla Sifilide) e ottenere gli esami ai tempi giusti a carico del SSN.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Ultima domanda, anche se le sembrerà stupida ma meglio togliersi ogni dubbio invece che stare a crogiolarsi nell'ansia.
Ieri mi sono accorta di avere un piccolo tonsillolite sulla tonsille destra, può essere legato al fattaccio? La tonsille si presenta normale, non gonfia, non ho fastidi alla deglutizione né mal di gola. Anche se mi è già capitato di averne uno pochi mesi fa, con eliminazione spontanea, averlo a quasi una settimana dopo il rapporto a rischio mi ha un po' preoccupata leggendo che può essere causato anche da infezioni batteriche in corso.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il tonsillolita, se è tale, non è da mettere in correlazione con quello che lei definisce "fattaccio".
Pertanto la invito a tranquillizzarsi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per tutto, spero di non doverla più disturbare!

Buona giornata
[#5] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore,
il 9 Giugno (quindi 23 giorni dopo il rapporto a rischio) andrò al centro mst per fare tutte le analisi del caso. Richiederò anche tamponi faringei (se si chiamano così) se non li fanno già in automatico loro.
Volevo chiederle, nel caso tutti i test fatti risultino negativi, posso già tranquillizzarmi? Se sono negativi, dovrò ripetere alcuni nonostante l'esito?

La ringrazio, mi scuso per l'insistenza.
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
guardi, nel momento in cui le si affiderà alla struttura, saggia scelta, i colleghi saranno tenuti a effettuare i test rispettando per ciascuno di essi le Linee Guida e i tempi stabiliti dalla Legge dello Stato.
E' inutile procedere adesso con il processo alle intenzioni.
Se avrà dei dubbi di qualsiasi tipo mi potrà far sapere e io certamente non le negherò il mio parere.
Carissimi saluti,
Buona giornata.
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Erano informazioni che avevo chiesto quando ho preso appuntamento per i test, ma purtroppo me li sono dimenticata e sono tornata nella spirale di ansia al pensiero di dover stare ancora mesi per aver la conferma definitiva di non aver contratto nulla.

La terrò aggiornato. La ringrazio per la disponibilità
[#8] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Scusi se la disturbo nuovamente ma mi è venuta in mente una domanda solo adesso. La pillola anticoncezionale che assumo per diversi problemi va ad interferire col test? Devo stare attenta a qualche sostanza/farmaco/uso di colluttorio (visto che si farà anche il tampone alla gola) prima del test? Cosa potrebbe interferire coi vari test?
Non vorrei assillarla, ma sto cercando di essere molto scrupolosa in modo da non falsare i risultati.
La ringrazio nuovamente, per fortuna c'è Lei che pone fine ai miei dubbi!
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non si preoccupi, non c'è nessuna interferenza e non deve evitare alcun farmaco.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore, scusi se la disturbo nuovamente.
Guardandomi la gola con una torcia, mi sono accorta di avere un puntino rosso sulla faringe, dietro la tonsilla sinistra. Lo si può notare solo contraendo la gola (come quando il dottore dice di fare "aaaa" mentre controlla con la luce).
Secondo lei può essere dovuto a qualche mst?

Scusi, ma ogni cosa che noto mi preoccupa. Mancano ancora 11 giorni per la visita al centro, sono molto stressata
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non la posso valutare con i miei occhi e questo è un grave limite.
Ma non credo che un puntino rosso sul faringe sia correlato con una MST.
Si tranquillizzi.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#12] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore, volevo aggiornarla.
Oggi sono stata al centro mst. Mi hanno fatto il prelievo del sangue. La dottoressa ha detto che posso stare tranquilla, mi ha rassicurato dicendo che è molto probabile che i risultati saranno negativi e se così sarà potrò mettermi l'anima in pace, anche se per le linee guida dovrò ripetere i test hiv, sifilide a 3 mesi e epatite C a 6 mesi. Almeno non dovrò vivere tutti quei mesi con l'ansia che ho avuto in queste 3 settimane.
Non mi è stato fatto il tampone orofaringeo, ma visto che la dottoressa mi ha visto parecchio preoccupata mi ha dato dei tamponi vaginali e cervicali da fare per il giorno 13 giugno, nel caso di positività (moltissimo improbabile secondo il parere della dottoressa, anche se ho ricevuto un brevissimo rapporto orale dal ragazzo) si farà il tampone orofaringeo.
La prossima settimana arriveranno i risultati, ma sono già più tranquilla.


La ringrazio per la disponibilità. Le scriverò i risultati al loro arrivo.
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A presto dunque.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#14] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore, sono stata a ritirare i referti.
Tutto negativo! Ora sono molto più tranquilla.
Il test della sifilide utilizzato è "Ab anti Treponema pallidum IgG+IgM". Cercando su internet ho trovato che questo tipo di test, in caso di sifilide, si sarebbe già positivizzato, è corretto?
Oggi ho anche fatto i tamponi vaginali e cervicali, andrò a ritirare il referto il giorno 24. Avendo fatto tamponi cervicali, è possibile avere perdite come accade per il pap test?
All'arrivo dei referti dei tamponi l'aggiornerò nuovamente.

La ringrazio infinitamente.
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si, il test di ricerca degli anticorpi conferma che non ha contratto la Sifilide.
Dopo un tampone vaginale può capitare un lieve sanguinamento.
Si tranquillizzi.
A presto,
Dott. Caldarola.
[#16] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Non riesco a spiegarle il sollievo!
Al ritiro dei referti dei tamponi la aggiorno. La ringrazio ancora tantissimo. Alla prossima settimana.
[#17] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A presto.
Buona serata!
Dott. Caldarola.
[#18] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore, sono andata a ritirare i referti dei tamponi.
Nel tampone vaginale (esame microscopio) ho i seguenti valori:
Leucociti +++
Cellule epiteliali ++
Lattobacilli +++
Lieviti, mobiluncus, clue cells, fish odor: assenti
Ph < 4,5
Nurgent score 0
Nessuno sviluppo di germi patogeni.
Giudizio diagnistico: flora microbica vaginale nella norma, numerosi leucociti polimorfonucleati (cosa significa?).

Nel tampone endocervicale/vaginale risulto negativa a gonorrea, clamidia, tricomonas, micoplasma genitalum, micoplasma hominis ed ureaplasma parvum. Risulto positiva all'Ureaplasma urealyticum.
Nelle note c'è scritto "U. urealyticum, U. parvum, M. hominis sono considerate specie di micoplasmi urogenitali commensali opportunisti; si raccomanda di valutare la necessità di trattamento antibiotico in base a sintomatologia e contesto clinico."
Il centro mst oggi e domani è chiuso ed essere positiva all'U. urealyticum mi ha mandato in paranoia. Non avendo sintomi, fastidi, perdite strane, bruciori, pruriti a parer suo posso star tranquilla? Potrò evitare la cura antibiotica? So che dovrebbe visitarmi per dirmelo con certezza, ma vorrei un suo parere per passare un fine settimana in serenità. La ringrazio.
[#19] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Leggendo su internet ho trovato che l'ureaplasma urealyticum si trova comunemente nella flora vaginale, è un informazione corretta? Come avrei potuto prenderlo?
[#20] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si è un commensale che fa parte della flora vaginale.
E' inutile trattarlo se non arreca fastidi: un trattamento non lo eradicherebbe ma altererebbe la flora vaginale residente con conseguenze assai più fastidiose.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#21] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Volevo chiederle ancora una cosa, nel referto del tampone vaginale c'è scritto: "Giudizio diagnostico: flora microbica vaginale nella norma, numerosi leucociti polimorfonucleati" cosa significa? Posso stare tranquilla?
[#22] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Significa che ci sono dei Granulociti.
Che pappano i batteri.
E' un referto normale.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#23] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Lei non ha idea di quanto le sono grata. La ringrazio infinitamente per tutte le risposte ed il tempo perso per me. Finalmente posso lasciarmi questa faccenda alle spalle.
Le auguro un buon proseguimento!
[#24] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ricambio.
Buon W.E.
Dott. Caldarola.