Utente 449XXX

Buonasera egregi dottori, volevo sapere se gli esami del sangue per la tiroide che mi ha prescritto il mio medico di famiglia ft3 ft4 e TSH potevano bastare per vedere la sua funzionalità e se ci sono noduli in corso.

È gia da parecchio tempo che soffro di attacchi di panico incontrollabili, ansia costante tremore alle mani, alle gambe e sudorazione.

Gli esami li avevo gia fatti l'anno precedente ma con esito negativo tutto nella norma compresi gli anticorpi.

Io però ho sempre questo dubbio che tutti questi sintomi possano essere dati dalla tiroide.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si, gli esami che ha fatto sono sufficienti a escludere la tiroide come causa dei suoi attacchi di panico.
Per verificare l'esisitenza di noduli, che nel suo caso tuttavia non influirebbero sulla funzione tiroidea, deve fare un'ecografia.
Penso infine che lei debba rivologersi ad uno specialista per la terapia farmacologica dei suoi attacchi di panico.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
grazie per la tempestiva risposta comunque sono gia seguito da un neuropsichiatra e una psicologa,ma quindi il tsh come valore non può far capire se ci sono dei noduli in corso? la sintomatologia può darsi che sia riferibile alla tiroide? ho anche sbalzi di temperatura
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il TSH non serve per verificare la presenza di noduli alla tiroide.
Se vuole mi posti questi esami che ha fatto ma non si dimentichi di mettere accanto a ciascuno il valore di riferimento del suo laboratorio.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
le ritiro domani le nuove risposte gli faccio vedere quelle
grazie ancora per la disponibilità, un ultima domanda se posso ma lei si occupa anche di urologia?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
No, mi spiace.
Se vorrà attenderò le sue analisi domani.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
certo le farò sapere è stato davvero gentile
[#7] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
buongiorno gli e ft3 ft4 e tsh vi metto i risultati con i valori di riferimento, c\'è scritto che ho sballato l\'ft3 che sarebbe:4.13 (2,23;4,01) ft4:8,53 (5,80;12.10) tsh: 1.40 (0.34,5,60) io per sicurezza faccio un ecografia ma gradirei anche un suo parere
[#8] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Scusi il disturbo ma non sono per niente tranquillo dati i miei sintomi
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
va considerato innanzitutto l'FT4 e il TSH che in lei sono perfettamente normali.
Il suo FT3 è segnalato come lievissimamenbete fuori range ma confrontato con gli altri dati non ci autorizza a classificarla come ipertiroideo.
Quindi stia pure tranquillo che i suoi disturbi non hanno nulla a che vedere con la tiroide, che funziona benissimo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
ho sentito una mia amica che è medico e mi ha consigliato di ripetere gli esami con anticorpi perché ci potrebbero essere degli errori di laboratorio,il fatto è che io mi sveglio anche spesso la notte con incubi tutto sudato fradicio.. io per sicurezza li ripeto se vuole la tengo aggiornata
grazie ancora per la disponibilità e mi scuso per la mia insistenza
[#11] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
ho sentito anche il mio medico di famiglia e mi ha detto che vanno rifatti con quelli immunologici ma fra 40 giorni secondo lei perché cosi tardi?
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non lo so, lei ha comunque diritto di ottenere una spiegazione dal suo curante.
Per me quegli esami sono normali e lei ha una attività deiodasica (che è quella che converte la T4 in T3 a livello periferico che è poi l'ormone attivo) normalmente funzionante.
Se fosse stato ipertiroideo per qualunque motivo il suo TSH sarebbe stato soppresso, ciò che non è.
Che cosa dica la sua amica e che cosa pensi il suo curante mi scusi ma mi interessa poco.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
va bene la ringrazio
buona giornata