Utente 448XXX

Buongiorno, circa 4 giorni fa ho avuto un rigonfiamento della gengiva, nell'ultimo dente di destra, con forte dolore. Dopo una visita dal mio medico di base e dal dentista mi hanno detto essere un ascesso dentale e di fare 6 giorni di antibiotico augmentin, il dentista dice che non c'e nessuna lesione quindi il problema potrebbe essere dipeso da una parodontite e una scarsa pulizia. Non mi hanno detto cosa fare dopo questi 6 giorni di antibiotico, volevo sapere ad oggi il dolore e' completamente sparito ma un leggero gonfiore persiste, dopo questi due giorni rimanenti di terapia antibiotica cosa devo fare? posso stare tranquillo?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
un ascesso dentale puo' riconoscere sia una causa endodontica che parodontale od anche mista,endo-perio,
ma questo on line non possiamo saperlo.
D'altronde non è verosimile "l'assenza di lesioni" in presenza di un ascesso.
Le consiglio di sentire un altro parere.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Salve, che non ci siano lesioni l'ho detto io il dentista non lo ha detto. Mi scuso mi ero sbagliato, con cio volevo dire che il dentista mi ha fatto una radiografia e non ha riscontrato carie o otturazione recenti che potevano creare infezioni, quindi ha detto che pensa che il problema potrebbe essere parodontite o comunque un infezione data da scarsa pulizia.
in ogni caso dovro sentire un altro parere
[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente la terapia prescritta deve essere eseguita come da prescrizione, poi deve sapere che la malattia parodontale in certe persone può essere curata.
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Cappello
16% attività
4% attualità
12% socialità
MODICA (RG)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Buongiorno, se le è stata fatta una radiografia sicuramente sarà stata diagnosticata un'eventuale problema parodontale che ha causato l'ascesso. La terapia antibiotica risolve l'ascesso ma non la causa che lo ha scatenato. Se la causa è parodontale, esistono delle cure che possono eventualmente migliorare la situazione. Si rivolga al suo odontoiatra per sapere come vuole procedere. Cordiali saluti