Utente 450XXX
Salve vi scrivo la mia esperienza perché non riesco più a vivere.. circa 2 anni fa ho avuto un rapporto orale passivo da una prostituta qualche settimana dopo ho avuto alcuni sintomi tipo febbre, linfonodi ingrossati ecc.. 2 mesi dal rapporto ho fatto gli esami per L hiv risultati negativi.. e ho deciso di lasciar perdere! Da lunedì scorso ho una febbre notturna con intensa sudorazione e linfonodi sotto mascellari un po' gonfi.. gli antibiotici non hanno effetto, dagli esami di routine non esce niente di allarmante apparte monociti 21.9 quando il massimo nelle linee guida è di 10! Ho effettuato mono test con risultato negativo.. sono fidanzato da un anno e mezzo e la mia fidanzata è risultata idonea a donare due mesi fa, abbiamo sempre avuto rapporti non protetti! È possibile che io abbia L hiv e lei no? Farò il test domani.. sono mentalmente instabile credo..credo che preferirei morire più tosto che vivere con questa malattia.. attendo risposta riguardo i possibili sintomi e un parere del medico riguardo la mia possibile sieroconversione.. grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro utente,
che vuole che le dica?
Certo che la sua partner può rimanere sieronegativa anche se lei fosse HIV positivo.
La sua partner non è la cartina di tornasole delle sue infezioni.
Faccia il test HIV I-II di IV generazione domani e così potrà chiudere la questione.
Se ritiene di essere mentalmente instabile, non è all'infettivologo che si deve rivolgere ma allo psichiatra, anche con una certa urgenza.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
Dopo un anno di rapporti vaginali/orali non protetti con un sieropositivo può darsi che una persona non prenda L hiv?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo!
Non è il primo caso e non sarà l'ultimo.
Lei faccia il suo Test: è la maniera più razionale per verificare se è o non è HIV positivo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.