Utente 450XXX
Salve a tutti. Sono Francesco da diverso tempo mi attanaglia un forte disagio estetico che per un uomo è considerato un difetto debilitante. Ho un viso gonfio e tondo, è una questione genetica ereditata da mio padre .
Vorrei sapere se esiste un modo per eliminare o almeno ridurre di molto il grasso facciale.
Da quello che ho letto è una questione prevalentemwnte ossea data ovvero dalla mancanza di una mandibola definita, da zigomi larghi e bassi e da mento sfuggente. Ipotizzando che tramite protesi /filler/osteotomie riuscissi ad ottenere una giusta proporzione ossea con distribuzione del grasso in altri distretti , è possibile risolvere questo problema?
È possibile che nonostante una serie di interventi, dieta sana e sport questa situazione permane?
Nel senso il grasso faccilale dipende anche dagli adipociti e dal tessuto muscolare oppure no? È tutto fiato sprecato lottare contro una genetica "scadente" . Attendo risposte grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, escluse le situazioni sierologiche e patologiche, sicuramente potrà trarre beneficio da una visita con un chirurgo maxillo-facciale. A mio avviso la strada migliore da ottemperare, anche in complementarità con il suo dermatologo di fiducia. Cari saluti.
Dott.ssa Suetti