Utente 450XXX
Salve. Sono un ragazzo di 27 anni alto 180 per 90kg. Da 2 mesi a questa parte ho spesso i sintomi da svenimento. Soprattutto quando in palestra provo a fare pesi per le braccia, e parlo di pesi molto leggeri che prima riuscivo ad eseguire molto facilmente. Non riesco a capire il perché purtroppo... Faccio riscaldamento e ok, qualche esercizio per le gambe ed ok, poi provo esercizi per le braccia e subito vertigini e sensazione di svenimento... Consigli? :(
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
difficile capire perchè lei abbia sensazione di svenimento quando fa il peggiore degli sport isometrici, il sollevamento pesi, deleterio per i cuori più sani perchè induce ipertrofia ventricolare sinistra.
Bisognerebbe che io la visitassi direttamente ma ciò ovviamente non è possibile.
Le consiglio intanto di eseguire una routine ematochimica che le potrà prescrivere il suo medico curante.
Inoltre, e con solerzia, un ecocardiogramma color doppler e un test da sforzo massimale al cicloergometro o al tapis roulant. Per valutare con il primo esame oltre che la funzione di pompa anche gli spessori parietali e i diametri delle camere cardiache e con il secondo esame la risposta inotropa, cronotropa allo sforzo, quella pressoria e l'eventuale insorgenza di aritmie all'acmè dello sforzo.
Oltre che eventualemente la inducibilità di ischemia.
Sono esami che chi pratica pesisitica DEVE eseguire ogni anno, per interrompere questo inutile sport appena vi siano i segni di "cuore d'atleta".
Faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
Lo sport che faccio non è pesistica. Le spiego. Vado in palestra per tenermi in forma. 20-30 minuti di riscaldamento su tapis roulant/ ellittica/ bicicletta, stretching, addominali e poi qualche attrezzo con pesi leggeri/moderati per tonificare e non per aumentare la massa muscolare. Lei pensa che sia un problema di cuore?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
faccia gli esami che le ho consigliato, se li vuol fare, e lo sapremo.
Oppure si affidi ad un cardiologo che la possa valutare direttamente e non per via telematica.
Per tale via le mie capacità diagnostiche sono ridotte del 60%
Buona giornata e cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio molto. Chiederò al mio medico per gli esami :)
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Mi faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.