massa  
 
Utente 448XXX
Salve dottore
Premetto che soffro di stitichezza e in questi giorni ho dolori alla pancia generale. Starnutendo ho avvertito una fitta nell'alto ventre destro proprio sotto la costola che successivamente palpando noto un gonfiore, un tipo di massa dura che si differenzia rispetta a sinistra. Non so cosa possa essere spero nulla di grave, attendo sue risposte.
Buona serata e la ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
mi spiace molto deluderla ma non posso fornirle alcuna risposta perchè non posso valutare la massa che lei descrive.
Forse le potrà essere più utile la Guardia Medica.
Faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Il dolore non è presente ora, non è continuo ed è leggero. Provo fastidio in questo punto ma volevo sapere se potrebbe essere una massa maligna perché mi preoccupa. In generale lei cosa pensa?
Saluti
[#3] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore
Questa mattina palpando meglio ho notato che tutta la parte destra zona colon è più dura e gonfia. Da sotto le costole in giù.
Attendo sue risposte, saluti.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora cara,
che risposte attende se io non posso visitarla?
Se davvero ha notato un peggioramento vada ad un P.S. dove sarà visitata.
Mi faccia sapere, se vorrà.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Sono un ragazzo di 17 anni, peggioramenti non ne ho avuti ma volevo sapere in forma generale cosa potesse essere, tutte le possibilità. Ribadisco che soffro di stitichezza quindi cosa può essere?
Saluti
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi scuso tanto per averle "cambiato genere", gentile Signore.
A volte le distrazioni capitano.
In quanto al suo quesito, le ribadisco che non può essere evaso: le possibilità diagnostiche sono tante ed elencarle tutte non servirebbe a niente perchè lei comunque non avrebbe una diagnosi.
Ostinarsi a non farsi visitare può indicare due possibilità:
- che lei in fondo non sta così male e non è preoccupato come vuol sembrare.
-che lei sta perdendo tempo prezioso se davvero ha una parte di addome più gonfia rispetto all'altra perchè e' da ieri che si ostina a non farsi mettere una mano sull'addome che è l'unico modo per capire da cosa sia affetto.
Il mio non è un dispetto verso di lei: è l'espressione della impossibilità reale di fare diagnosi attraverso un computer, nel suo caso di una diagnosi che abbisogna di una visita medica da parte di un medico in "carne ed ossa".
Spero di aver trasmesso chiaramente il mio pensiero e i miei intendimenti.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la gentile risposta.
Non sto male, il dolore lo percepisco solo se ad esempio starnutisco e al tatto questa parte destra è più gonfia e dura. Lunedì cercherò di contattare il mio medico per prenotare una visita ma nell'attesa volevo sapere cosa fosse in generale anche se si possa sbagliare. Le cose più probabili in poche parole. Cause maligne o semplici feci rimaste lì?
Buona giornata.