Utente 448XXX
Buonasera dottore,
Ho un dubbio: sono un'infermiera e a lavoro per togliere un cerotto di un SNG e posizionarne uno nuovo ho utilizzato una classica forbice (premetto che indossavo i guanti).
Nel tagliare il cerotto, la forbice mi si è appoggiata con la punta sulla mano. Li per non ho avvertito un piccotto, ma solo la sensazione che qualcosa mi si era appoggiato nel dito. Ho controllato i guanti ed erano integri e le mie mani non avevano fuoriuscite di sangue e neanche ferite. Le forbici sono quelle che noi utilizziamo per tagliare cerotti per fare le medicazioni e quindi non forbicine per le unghie. Può darsi però che queste forbici possano essere state maneggiare con guanti sporchi durante le fasi di medicazioni. Secondo lei può esserci un rischio di qualche malattia trasmissibile con il sangue? Io nelle mie mani non avevo ferite e sangue, ma le volevo fare una domanda per curiosità personale: se per caso questa forbice avesse provocato dei piccoli tagli superficiali ma senza fuoriuscita di sangue potrebbe esserci trasmissione?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si tranquillizzzi. Perchè non corre alcun rischio.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.