dente  
 
Utente 450XXX
Salve dottori,
sono qui per un consulto per quanto riguarda un fastidio che ormai mi perseguita. Appunto, come ho detto è un fastidio, non un dolore, a livello della mandibola e della tempia che si estende fino all'orecchio e dietro l'orecchio, lato sinistro, per quanto riguarda il destro, a volte avverto gli stessi sintomi, ma in maniera lieve. Preciso che questo fastidio diminuisce con l'assunzione di antidolorifici. Preoccupato circa 3 settimane fa, sono andato a visita d'urgenza dall'otorino, il quale mi ha detto che non c'era alcuno tipo di problema, l'unica cosa che ha notato erano dei linfonodi leggermente più grandi del normale. Per toglierci ogni dubbio mi ha consigliato una radiografia al collo e alla tiroide la quale ha dato esattamente gli stessi risultati dell'otorino, linfonodi Leggermente ingrossati più del normale, e nel referto mi ha scritto che comunque non erano assolutamente un problema. Leggendo su internet i sintomi che avverto, tutti riportano al dente giudizio che non avendo spazio per uscire prova esattamente quei sintomi. Voi cosa mi consigliati di fare, di andare da un dentista? Grazie in anticipo, vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera, e ' difficile senza visitarla sapere se ha un problema ai denti del giudizio,i linfonodi ingrossati specie se a livello sottomandibolare farebbero pensare ad una pericoronarite,ma allo stesso tempo il dolore a livello della mandibola e della tempia potrebbero far ipotizzare un problema temporo-mandibolare.
Una visita Odontostomatologica si rende necessaria per una diagnosi di certezza.
Buona Serata