Utente 429XXX
Buongiorno, scrivo per conto del mio fidanzato (un ragazzo di 25 anni in ottima salute).
Qualche mese fa ha pensato di assumere qualche integratore perchè per via del lavoro (fa il magazziniere quindi è sempre all'aperto e in movimento) e dei primi caldi, cominciava a sentirsi spossato e stanco. L' "integratore" in questione è ONE TAB, allego tutte le info che ho:
Per dose giornaliera (1 tav)
Vitamina A 400 mcg (50% AR)
Vitamina D3 10 mcg (200% AR)
Vitamina E 60 mg (500% AR)
Vitamina K2 25 mcg (33% AR)
Vitamina C 250 mg (312% AR)
Vitamina B1 25 mg (2272% AR)
Vitamina B2 25 mg (1785% AR)
Niacina 25 mg (156% AR)
Vitamina B6 9,5 mg (678% AR)
Acido folico 200 mcg (100% AR)
Vitamina B12 33 mcg (1320% AR)
Biotina 50 mcg (100% AR)
Acido pantotenico 18 mg (300% AR)
Calcio 160 mg (20% AR)
Fosforo 123 mg (17% AR)
Ferro 7 mg (50% AR)
Magnesio 75 mg (20% AR)
Zinco 5 mg (50% AR)
Rame 0,5 mg (50% AR)
Manganese 1 mg (50% AR)
Iodio 75 mcg (50% AR)
Cromo 20 mcg (50% AR)
Selenio 25 mcg (45% AR)
Molibdeno 25 mcg (50% AR)
Acido alfa lipoico 10 mg
Coenzima Q10 10 mg

AR: assunzione di riferimento

Ingredienti: calcio fosfato, acido l-ascorbico, magnesio ossido, stabilizzante: sorbitolo; d-alfa tocoferilsuccinato, antiagglomeranti: acido stearico e magnesio stearato vegetali, biossido di silicio; addensante: gomma xantano; ferro citrato, tiamina mononitrato, betacarotene da D.Salina, riboflavina, niacinamide, calcio pantotenato, Fucus vesiculosus L. titolato allo 0,4% in iodio, zinco citrato, piridossina 5-fosfato, ubidecarenone, acido alfa-lipoico, manganese gluconato, biotina, l-seleniometionina, colecalciferolo, rame gluconato, cianocobalamina, sodio molibdato, menachinone-7, acido folico, cromo picolinato, agenti ri rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa, glicerina vegetale, coloranti: biossido di titanio e clorofilla.


Lui dice di essersi trovato molto bene (ne ha assunte due confezioni) dopodiché ha pensato di fare una pausa. Ora è cominciato il vero caldo e la sensazione di spossatezza e gambe pesanti è tornata, perciò vorrebbe assumerle nuovamente.
Le nostre domande sono: Ci sono controindicazioni all'assunzione di queste vitamine per più mesi? Se sì, che alternanza possiamo fare? (Esempio un mese sì e uno no ) Inoltre, sembra un buon complesso di vitamine oppure è meglio lasciar perdere? In tal caso esiste un'alternativa migliore? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
certo che esiste una alternativa migliore: non assumere alcunchè, e integrare l'alimentazione con frutta e verdura.
Un soggetto sano, giovane, che si nutra adeguatamente, che non abbia carenze dietetiche, non ha nessun bisogno di un apporto esogeno di vitamine, nè liposolubili nè idrosolubili.
Piuttosto sia lei che il suo compagno siate attenti a essere sempre ben idratati con l'assunzione di almeno 1,5 litri di acqua nella giornata, specie adesso che le temperature aumentano.
I soldi che eviterete di regalare al farmacista usateli per andarvi a divertire IN MODO SANO al sabato sera.
Questo è il mio consiglio.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottore la ringrazio per la risposta ma mi sono resa conto di aver dimenticato un particolare importante: il mio ragazzo è allergico a molta frutta e verdura cruda (nulla di grave ma un fastidio a gola e palato che non gli permette di assumerle serenamente) perciò questa alternativa comoda (perché potrebbe tranquillamente portare dei frutti da mangiare al lavoro) è purtroppo da scartare
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Allora faccia dei cicli dell'integratore che sta usando.
A lei, che non riferisce allergie, l'integratore non serve: mangi la frutta e la verdura.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Con dei cicli cosa intende esattamente? Assumerlo nei mesi caldi con continuità mentre in inverno no (quando effettivamente non ne sente il bisogno) oppure alternarlo tutto l'anno (un mese sì è uno no)?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Un mese si e uno no va benissimo.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.