Utente 336XXX
Salve, ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione vorrei sottoporvi il risultato della colonscopia di mia madre (60 anni). La colonscopia le è stata prescritta perché il suo ultimo screening del sangue occulto nelle feci era positivo, quindi non presenta sintomi di nessun genere..

Referto:
Negativa l'esplorazione del canale anale.
Buona pulizia intestinale.
Si esplora il colon fino al fondo ciecale.
Retto indenne.
Colon normoconformato e rivestito da mucosa normale in tutti i tratti esplorati. Normale appare il disegno australe ed il pattern vascolare sottomucoso.
Si asporta con ansa a freddo un polipo sessile di 5 mm nel sigma distale (P5). A livello della flessura sinistra a circa 50 cm dalla rima anale si asporta con ansa diatermica un polipo sessile di 15 mm, previa iniezione sottomucosa di soluzione di Gelofusine+blu di metilene. Bona l'emostasi. Si recupera la lesione per istologia (P4). Nel colon tarsverso distale si asporta con pinza bioptica un micropolipo di 4 mm (P3) ed analogo nel trasverso prossimale (P2). Nel fondo ciecale si asporta con pinza un micropolipo di 3 mm.

Conclusioni: polipi multipli del colon asportati (in corso esame istologico)
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la colonscopia su indicazione del SOF positivo è stata utilissima in quanto ha permesso di asportare i polipi multipli, peraltro di piccole dimensioni, che sua madre aveva nel colon.
In genere la procedura termina così e ad essa fa seguito un follow un periodico di tipo colonscopico.
Chiaramente l'ultima parola spetta al risultato dell'analisi Istopatologica dei polipi, che potrà farci conoscere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta, dottore. L'esito dell'istologico è previsto tra 15 giorni.
Non le nascondo che c'impensierisce un po', mia madre ha già sconfitto in passato un tumore al seno quindi siamo molto sensibili all'argomento.
È vero, come ho sentito dire, che difficilmente i polipi più piccoli di un centimetro sono maligni?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la risposta si basa su dati statistici che ci dicono che quanto più un polipo colico è piccolo tanto minore è la possibilità che abbia caratteristiche istologiche di malignità.
Ma questo passa in second'ordine se lei pensa che un eventuale polipo con franche caratteristiche istologiche di malignità più è piccolo più è improbabile che abbia infiltrato la parete colica in profondità.
Le raccomando quindi un atteggimento di attesa ma priva di spasmodica ansia: tra quindici giorni, quando avrete l'istologico, sarò felice di condividerne il risultato se avrete piacere.
Siate sereni nel frattempo.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.