ciclo  
 
Utente 451XXX
Buonasera,

Ho 27 anni e prendo la pillola minesse da 3 anni ormai senza aver avuto mai grandi problemi.
Per la prima volta 20 GG fa, ho sospeso la pillola per i consueti 4 GG di pausa dove dovrebbe venire il ciclo...ma cosi non è stato ed ora è quasi un mese che è totalmente scomparso il ciclo.. Pur avendo sintomi tipici dell ovulazione come gonfiore e dolori alle ovaie e al seno.
Possibile che pur prendendo regolarmente la pillola sia scomparso il ciclo? Vivo un momento d forte stress ma mi chiedo se possa entrarci qualcosa con questa situazione.

Spero mi sappiate aiutare perche inizio un po a preoccuparmi.

Grazie mille,

Martina
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiariamo un aspetto importante se assume REGOLARMENTE la pillola non può esserci ovulazione (la pillola agisce bloccando l'ovulazione ) .
L'assenza di flusso mestruale è legata alla scarsa quantità di estrogeno contenuta nella pillola che assume , e quindi in questi casi si passa ad una pillola con dosaggio estrogenico più alto.
L'assenza del flusso non significa mancato funzionamento della pillola, sempre che la pillola sia stata assunta con regolarità , senza mancate assunzioni , senza assunzione di farmaci particolari , senza episodi di vomito e/o diarrea intervenuti entro le 4 ore dall'assunzione .
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 451XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera,

Intanto la ringrazio per il riscontro e la disponibilità.
Quindi mi consiglia di cambiare pillola, ma anche senza aspettare che mi torni il ciclo? Ormai sono 20 giorni che ho smesso la pillola ma ancora nulla, mi chiedevo se a questo punto è meglio aspettate che torni il ciclo e poi procedere con un nuovo dosaggio o farmi prescrivere subito un dosaggio più alto..

Grazie mille

Martina
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Meglio attendere il flusso mestruale.