Utente 713XXX
buongiorno dottore!
sono 1 ragazzo di 25 anni peso 62 kg e sono alto circa 1,70!!
da i paio di gioni avverto queste sensazioni strane in gola al petto o all'altezza dello stomaco!
andandomi a documentare in rete(come faccio sempre forse sbagliando) ho trovato la definizione di exstrasistole ed è proprio quello ke mi sento io!premetto ke sono 1 ipocondriaco ansioso per eccellenza infatti quest'anno ho fatto molti esami ma nn per questo problema!glieli elenco perche è giusto ke li sappia esami del sangue di rutine,elettrocardiogramma al pronto soccorso,visita otorino con test vestibolari e esame dell'udito,visita neurologica e visita ortopedica ed rx rachide cervicale ed ecografia addome completa!!in pratica avevo sensazione di sbandamento ke poi è molto diminuita usando 1 cuscino per la cervicale!!dagli esami nn risulta niente!!il neurologo mi ha dato 1 antidepressivo e 1 ansiolitico dicendomi di smettere gli esami e di star tranquillo!!io nn ho preso le medicine datemi da lui perche' ho creduto di farcela da solo!!ma ogni tanto ho paura di qualcosa!!volevo chiederle se è il caso ke mi faccia visitare da 1 cardiologo o devo aspettare e forse come tutti i miei sintomi precedenti andrà scemando??ieri ne ho avute molte(ammesso che sono exstrasistole) ed oggi sono molto impaurito, quando mi vengono vado nel panico piu' totale e temo l'arresto cardiaco!!1 altra domanda è possibile che dipendano anche solo da 1 stato emotivo o da anzia?la prego dottore mi dia 1 consiglio!e mi scusi tanto se sono stato molto prolisso e poco chiaro ma sono agitato!!temo di essere malato di cuore!grazie aspetto la sua gentile risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sintomatologia da lei descritta ben si sposa con la sua autodiagnosi, in effetti lo stato ansioso/emotivo quando particolarmente evidente, è causa di tachicardia (aumento dei battiti cardiaci) e dell'insorgenza di extrasistoli, che in genere risultano benigne e transitorie.
E' ovvio che la loro diagnosi richiede un ECG o a volte un holter ECG (registrazione dei battiti per 24 ore), quando il fenomeno non è costante.
Pertanto, il mio consiglio è di procedere con questi esami soltanto nel caso in cui questi fastidi dovessero aumentare.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore la ringrazio di cuore per la risposta mi ha 1 po' tranquillizzato!!ieri le exstra sono state di meno!anche se ho notato che insieme alla tachicardia vengono sempre quando ci penso o quando presto attenzione ai battiti associati ai miei movimenti!!in settimana mi faro' visitare da 1 cardiologo anche se nn sono appoggiato da nessuno perche' le persone che mi circondano mi dicono che è 1 altra delle mie manifestazioni di anzia!!volevo farle ancora 1 domanda anche se mi sembra che in parte mi abbia gia risposto!è possibile somatizzare tachicardia ed exstrasistole ovvero è possibile che pensando spesso ad 1 cosa(in questo caso all' exstrasistole)questa accada sul serio??aspetto la sua risposta!grazie ancora e cordiali saluti Fabrizio
[#3] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore ho visto che lei esercita a napoli tra l'altro vicino casa mia!!il cardiologo che mi visitera' e del fusaro me l'ha consigliato la mia ragazza è cardiologo e esperto delle vene(nn so come si dica)ha 1 nome greco ma nn lo so esattamente!!lei lo conosce?lo ha gia sentito nominare?sa è la prima volta che ci vado e sapere che è 1 buon medico mi avrebbe rassicurato!!grazie
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gent.mo Fabrizio,
non conosco il collega e anche se l'avessi conosciuto, per deontologia professionale, non avrei espresso alcun commento.
Intanto le confermo che uno stato ansioso può essere causa scatenante sia di tachicardia che di extrasistoli.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
capisco e la ringrazio!!le faro' sapere qualcosa dopo la visita!!
[#6] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore il risultato della visita cardiologica è stato positivo il dottore ha detto che c'è tachicardia sinusale cioe' dovuta al mio carattere ansioso e mi ha consigliato di fare movimento!dopo questa visita mi sono tranquillizzato ma adesso è sorto 1 altro problema!ieri ho saputo della morte di 1 mio conoscente di 40 anni dovuta ad improvviso arresto cardiaco!da li' si è scatenato il paniko dentro me!da stanotte ho tachicardia e paura che mi accada qualcosa!stamattina sono andato al pronto soccorso e dal tracciato è risultata tachicardia sinusale la dottoressa mi ha fatto somministrare 15 gocce di 1 calmante e ha detto ke sono solo molto agitato ma ke il tracciato era buono!dopo 1 po' di tempo la tachicardia mi è tornata e adesso ho molta paura che il mio cuore nn riesce a sopportare per lungo tempo questi battiti accellerati!la dottoressa mi ha prescritto lexsotan 10 gocce mattina e sera e adesso sto aspettando con ansia stasera per prenderle sperando che facciano effetto!dottore volevo solo kiederle se posso stare tranquillo o devo preoccuparmi ke mi accada qualcosa!sa' stasera è la vigilia e nn vorrei avere il muso con tutti gia' ho 1 tremenda paura!la prego dottore mi risponda al piu' presto e tanti auguri di buon natale fabrizio!
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Fabrizio, l'ansia e il panico sono spesso delle patologie più diffici da battere perchè create da noi stessi! L'unica cura è distrarsi, dedicarsi a qualche hobbies, stare in compagnia e soprattutto essere positivi. Stia allegro e cerchi di vivere con più spensieratezza la sua giovane età!
Auguri
[#8] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore ce la mettero' tutta!le faccio tanti auguri e la ringrazio per la sua disponibilita'!saluti fabrizio
[#9] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore mi scusi se le do fastidio, lo so che avra' cose piu' serie a cui pensare,ma questi nostri consulti mi fanno bene!la tachicardia è diminuita mi viene solo quando penso a qualcosa di brutto(e credo sia normale)!ma in questi giorni ho anche 1 altra sensazione che provo piu' spesso di sera,all'improvviso e maggiormente quando respiro profondamente con la bocca sento come se il cuore battesse (nn so per quante volte ma sicuramente piu' di 1)piu' forte per poi ritornare normale e questo dura per 2 al massimo 3 secondi e avvolte si susseggue anche piu' di 1 volta!!si puo' trattare sempre di agitazione??è per me 1 sensazione nuova e vorrei capire di che si tratta!poi volevo porgerle 1 altra domanda,l'arresto cardiaco ha sempre delle cause scatenanti o puo' venire anche all'improvviso?ve lo chiedo perche' parte della mia agitazione è nata ( o rinata) dopo il decesso di 1 mio conoscente per arresto cardiaco a soli 40 anni e io ho 1 paura matta che in seguito a queste sensazioni che io provo possa accadere anche a me!la dottoressa al pronto soccorso mi disse che ci sono sempre delle cause 1 puo' essere la cocaina oppure qualcosa di congenito del quale noi nn ne eravamo a conoscenza!vorrei ulteriori chiarimenti da lei dottore visto che la stimo molto!grazie di cuore aspetto 1 sua risposta!fabrizio
[#10] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
aspetto 1 cortese risposta saluti fabrizio grazie
[#11] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore la situazione è precipitata di nuovo!sono stato ancora al pronto soccorso al fate bene fratelli sempre per la tachicardia!dopo ecg, visita, misurazione pressione e dito in 1 apparecchietto,mi hanno detto che era tutt ok!dopo 1 po' il cardiologo mi ha consigliato screening tiroiideo e holter!lo screening tiroideo gia' l'ho fatto il mio dottore mi ha fatto fare anche altri accertamenti tra cui la ves!tutto è risultato nella norma tranne 1 valore che mi ha fatto impressionare molto cioe' la tireoglobulina esattamente 85.6 ng/ml alta rispetto ai valori di riferimento o.83-68!andando a vedere in rete di cosa si tratta mi sono molto spaventato anche se il mio analista(amico di famiglia nonche' dottore) e poi il mio medico curante mi hanno tranquillizzato dicendo che era tutt ok!!volevo anche 1 suo parere ripetendole che il resto degli esami rientravano nella norma!pero' anche l'emoglobina segnalava 1 piccolo eccesso che nn è stato proprio tenuto in considerazione dai medici che hanno visto gli esami esattamente 16.6 g/dl rispetto ai valori di riferimento 13.5-16.5!volevo dei chiarimenti per favore!il 9 effettuero' l'holter!dottore ora ho problemi a riposare mi sveglio dopo 5 6 ore di sonno e nn riesco piu' a dormire e mi viene la tachicardia!dottore dall'holter evincera se è 1 fatto di nervi o no??scusi se mi dilungo sempre ma sto pensando anche ad 1 consulto psicologico visto che nn sto vivendo piu' bene!grazie fabrizio
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
I valori lievemente al di fuori della norma, non sono di sicuro da ritenere patologici. Stia piu' tranquillo, attendendo l'esame Holter e' forse utile consultare anche uno psicologo, visto che molte delle sue sensazioni sembrano effettivamente appartenere piu' ad una alterata sfera psicologica che non cardiologica.
Saluti
[#13] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore la ringrazio seguiro' il suo consiglio e dopo l'esame holter mi faro' consigliare 1 psicologo dal mio medico curante!cordiali saluti fabrizio
[#14] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore domani ritiro l'holter e le faro' sapere i risultati!!il mio medico curante alla quale portai gli esami della tiroide per farglieli controllare mi disse che dall' holter poteva emergere la sindrome di wpw!!dottore ma questa nn si sarebbe potuta vedere anche dagli ecg normali!!sono molto preoccupato!!lei cosa ne pensa??
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Attendiamo i risultati dell'holter, poi se vuole ne discutiamo.
Saluti
[#16] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
OK DOTTORE!DOMANI LE FARO' SAPERE I RISULTATI!MI SCUSI SE HO CONTINUO BISOGNO DI ESSERE TRANQUILLIZZATO!!
[#17] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
risultati holter:la fc media è stata 84,la fc minima 45 alle 04:47,la massima 133 alle 09:47,le pause superiori a 2.5 sec sono state 0,battiti ventricolari 0 con 0 run v e 0 coppie v,eventidi bigeminismo ventricolari 0,eventi di trigeminismo ventricolari 0,battiti sopraventricolari 17 con 1 run sv,eventi di bigeminismo sopraventricolari 0,eventi trigeminismo sopraventricolari 0,tot periodi di fib/flutter 0,totale minuti episodi st 0!dottore basta per trarre delle conclusioni o ha bisogno di altre informazioni?ah vi scrivo l'analisi del segmento st: minuti totali st ca 1 0,min tot st ca 2 0,ca 3 0,depressione massima delta st -0.8 alle 16:16,elevazione massima delta st piu' 1.5 alle 11:20 episodio di massimo st nessuno fc max in episodio st 0!dottore aspetto 1 sua gentile risposta!fabrizio
[#18] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Esame perfettamente nella norma per la sua età!
[#19] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
LA RINGRAZIO NN SA CHE SOLLIEVO MI DA!!!!OGGI ANDRO' DAL MIO MEDICO CURANTE PER FARGLIELO VEDERE E GLI CHIEDERO' COME MUOVERMI PER 1 CONSULTO PSICOLOGICO!!DOTTORE MI è STATO DI GRANDE AIUTO!!SALUTI FABRIZIO
[#20] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
dottore domani vado alla asl per 1 consulto psicologico!!in questi giorni continuo ad avere exstrasistole avvolte anche quando mi abbasso!adesso posso stare tranquillo e pensare che si tratti solo di 1 fatto nervoso?ho notato che me ne vengono di piu' quando ci penso!la cosa buona e che sto riprendendo a riposare come prima! grazie sempre per avermi ascoltato fabrizio
[#21] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
ah dottore dimenticavo di dirle che spesso mi capitano quando inspiro!ammesso sempre che si tratti di exstra perche' dagli accertamenti che ho fatto nn sono mai emerse o almeno credo(mi riferisco ai battiti sopraventricolari 17 con 1 run sv riportati dall holter)ma nn credo si tratti di exstra!il fatto e che quando ho fatto l'holter nn ho avuto sensazione di exstra e questo mi rende 1 po' perplesso!!è possibile che la mente umana arrivi a controllare anche queste sensazioni??
[#22] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
buon giorno dottore!devo dire che ultimamente sto molto meglio anke se negli ultimi giorni quando respiro profondamente con la bocca avvolte sento 1 accellerazione del cuore e poi il ritorno del battito regolare preannunciato da 1 battito piu' forte!spesso succede a letto ma nn quando sono completamente steso oppure durante la giornata quando mi alzo e mi abbasso velocemente e non!questa senzazione l'ho sempre avuta ma ultimamente va aumentando e siccome ho sentito parlare di aritmia respiratoria mi sono 1 po' preoccupato!volevo sapere se questa cosa puo' essere provocata dai mie stati ansiosi e ipocondriaci oppure si tratta di 1 patologia seria e devo contattare il medico?aspetto 1 sua cortese risposta saluti fabrizio