Utente 451XXX
Buongiorno,
chiedo un consulto per me e il mio ragazzo circa un problema che ci sta esasperando: da marzo circa infatti proviamo entrambi un prurito molto forte ovunque. Abbiamo entrambi 21 anni, non fumatori, viviamo ad Atene in case separate e io per questioni lavorative ho appena fatto esami del sangue e delle feci ed è tutto nella norma dunque mi sento di dire che siamo due individui generalmente sani. Il mio ragazzo ha una vita molto impegnata e stressante, mentre la mia è generalmente tranquilla, solo in questo periodo ho uno stress maggiore dovuto agli esami universitari.
Il forte prurito ha iniziato a manifestarsi su di lui a marzo in varie parti del corpo, senza bolle o segni di puntura e il medico di base ha suggerito fosse dovuto al forte stress. Tuttavia, circa tre settimane dopo ho anche io manifestato questo forte prurito inizialmente su braccia e petto e ora letteralmente ovunque. Abbiamo inizialmente pensato che potessero essere presenti delle cimici nei letti ma non abbiamo trovato niente nè a casa sua nè a casa mia. Abbiamo anche pensato che potesse essere dovuto al fatto che al momento lui maneggia molti vecchi giornali per il suo tirocinio quindi per il contatto con molta polvere o qualche sostanza. Resta il fatto che il prurito persiste in ogni parte del corpo (solo sul viso ancora non si è manifestato), ogni singolo giorno, indipendentemente dal luogo in cui siamo, dal momento della giornata e se siamo insieme o meno (anche se non ci vediamo per una settimana entrambi continuiamo a grattarci). Abbiamo anche notato che durante la doccia con acqua calda il prurito diventa quasi insostenibile. Al momento sul mio ragazzo il prurito è più forte e si gratta a tal punto da lasciare escoriazioni sulla pelle mentre su di me è più lieve e cerco di non grattarmi troppo nonostante anche io abbia avuto qualche escoriazione ma è una situazione esasperante.
Spero possiate essermi d'aiuto, grazie dell'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Recatevi subito da un dermatologo anche ad Atene perchè l'ipotesi di una parassitosi (compresa la scabbia) non è assolutamente escludibile.

cari saluti
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 451XXX

Iscritto dal 2017
Abbiamo seguito il suo consiglio e siamo andati da un dermatologo che ha confermato la diagnosi di scabbia.
Grazie mille per l'aiuto!