Utente 146XXX

Salve dottori,
mi trovo in vacanza e da qualche giorno ho un forte raffreddore con febbre che ha toccato massimo i 38, suppongo dovuti ai classici sbalzi di temperatura e sudate.

Avendo portato con me la tachipirina, sto prendendo quella mattina e sera per tenere a bada la temperatura, ma purtroppo non svanisce del tutto. Ho avvertito solo il primo giorno un po' di bruciore alla gola, adesso passato, è rimasta solo un po' di tosse ed un raffreddore fortissimo.

C'è qualche altra cosa che devo fare per cercare di togliere la febbre, oltre ovviamente a stare a riposo? Non so se serve un antibiotico ad esempio...

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se la forma è virale ed è limitata ad una rinosinusite iperpiretica, lascerei per il momento da parte l'antibiotico e assumerei un antiinfiammatorio tipo l'Ibuprofene da 600 mg.
Ne parli con il suo curante.
La necessità dell'antibiotico andrà valutata solo dopo una accurata valutazione clinica che io non posso effettuare e se la febbre non dovesse scendere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Grazie,
purtroppo non riesco a reperire il medico di base da qui, un'ultima cosa mi conviene prendere l'ibuprofene insieme alla tachipirina?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve.
Se non riesce a contattare il curante, io non posso dirle per via telematica che cosa deve assumere. Il suggerimento era da sottoporre al suo curante non era una prescrizione.
Può rivolgersi alla guardia medica continuare ad assumere quello che già sta assumendo.
Buona serata,
Dott. Caldarola.