Utente 396XXX
Gentili medici buon giorno,
esattamente 7 giorni fa mi sono recato dal dermatologo per farmi controllare un neo situato al centro della schiena di dimensioni abbastanza grandi, circa 8-9 mm che ha iniziato a prudermi da qualche settimana.

Il prurito mi ha costretto a grattarmi, e anche la zona intorno al neo si è arrossata moltissimo.
Io non sapevo nemmeno di aver un neo al centro della schiena quindi non so dire se è spuntato da poco o se lo ho da molti anni, e inizialmente anche il dermatologo lo aveva scambiato per una verruca, però poi usando il dermatoscopio mi ha confermato che si trattava di un neo e sulla ricetta ha scritto:" neoformazione nevica sul dorso irritata e infiammata", prescrivendomi Fucicort crema due volte al giorno per 20 giorni.

Dopo una settimana la zona intorno al neo è tornata di un colorito normale, ma il neo risulta ancora gonfio (sporge di circa 1mm), e di colore rossiccio-marrone chiaro e spesso mi prude e/o brucia, anche se non sempre.

Io sono un po' preoccupato, dato che sono già in attesa di farmi asportare un probabile piccolo basalioma dalla zona della palpebra e non vorrei che questo sia qualcosa di peggio.
Continuo con il Fucicort per altri 13 giorni come prescritto dal dermatologo o vado a farmi ricontrollare subito? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
In questi casi, pur nella estrema limitatezza di dati che sta inserendo, direi che sia sempre opportuno seguire le indicazioni del proprio specialista dermatologo. Comunque è sempre meglio chiedere al proprio medico di chiarire i dubbi e non a terzi.
Cari saluti
Dott.Laino