otite  
 
Utente 211XXX
Salve dottore, il medico mi ha diagnosticato puls alla gola e una leggera otite e ho dubbi sulla terapia che già sto seguendo, avevo già fatto 5 giorni di antibiotico unixime di cui non ha fatto niente praticamente, adesso me ne ha dato altri 5 di giorni e in più ha associato 2mg la mattina e 2 mg alla sera di bentelan per 6 giorni ad andare a scalare a me sembra troppo esagerato lei cosa ne pensa? Sul foglio illustrativo sta scritto massimo 3mg al giorno, poi in altra domanda quanto tempo devo fare passare tra antibiotico e bentelan? Io faccio passare un ora faccio bene? Grazie dottore arrivederci
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non possiamo entrare nel merito della terapia indicatale dal curante che l'ha valutata direttamente mentre noi possiamo solo prendere atto telematicamente dei suoi sintomi.
Possiamo tuttavia suggerirle di chiedere al suo curante di escludere una mononucleosi o una Citomegalovirosi, con gli opportuni esami immunosierologici.
Quello che è presente sulle tonsille e che lei chiama pus è verosimilmente abbondante essudato fibrinoso: la disposizione del medesimo è un elemento di diagnosi a noi precluso.
In quanto al cortisone, dissentiamo dalla sua somministrazione, in quanto gli steroidi hanno indicazioni specifiche e sono farmaci preziosissimi solo in alcuni casi.
Ad ogni modo lasci passare un paio di ore tra l'antibiotico e il Bentelan.
Buon 2 giugno!
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Dottore io non ho le tonsille sono stato opearato da piccolo, è la mononucleosi lo già avuto un 4 anni fa, io sto seguendo la cura ma non ho grossi miglioramenti e tutto sto bentelan ma mi sembra eccessivo con chiunque parlo mi dice che questa somministrazione fa malissimo e sinceramente ho una certa paura che mi possa succedere qualcosa, grazie per aver risposto. Mi scusi un ultima domanda se il bentelan diminuisco la dose a 1.5 la mattina e 1.5 la sera può causare problemi? Così entro nelle dosi sicure.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
forse non le è chiaro il concetto: glielo rendo più fruibile.
Noi possiamo fornire pareri per via telematica sotto forma di input che devono essere sottoposti al suo referente reale che nel suo caso è il medico curante.
Tali input derivano da quello che il paziente ci descrive: se lei non mi dice di essere tonsillectomizzato e di avere avuto la mononucleosi, tuttavia di avere del pus in gola, io non ho capacità di comprendere ciò che lei omette.
Infine un concetto deve essere ben chiaro a lei e a chi leggerà questo nsulto pubblico: è fatto divieto, sia dal Sito e sia dalla Legge dello Stato di suggerire terapie o modifiche posologiche per via telematica.
Ciò perchè un medico può prendere tali decisioni solo dopo una visita reale e non virtuale.
E' il motivo per cui se si sente preoccupato per la posologia eccessiva del Bentelan, o contatta il suo Curante in qualche modo o deve recarsi presso un medico in carne ed ossa perchè esprima una valutazione concreta e possa consigliarle ciò che ritiene giusto in modo legittimo.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.