Utente 451XXX
Buonasera a tutti, scrivo su questo forum perché sono in preda al panico per una comportamento a rischio che ho messo in atto due giorni fa! È la stata la prima volta in assoluto. Ho incontrato un uomo apparentemente per bene, pulito e anche un po' impacciato come me nell'iniziare... e ho avuto un rapporto orale non protetto con eiaculazione che subito ho sputato fuori. Non ho alcuna ferita in bocca... ma stamattina mi sono svegliato con dolore alle tonsille e gengive arrosate ( forse è una reazione alla forte paura) L'ansia è arrivata ieri e sinceramente sono molto preoccupato per i pensieri che faccio... so che ho responsabilità per aver corso questo rischio ma ... temo di non reggere...per questo ne ho parlato con persone amiche. Essendo per me la prima volta posso pensare che il rischio è basso? Chiaramente farò il test e troverò un modo per non crollare nell'attesa...
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
in realtà con una eiaculazione in bocca il rischio di aver contratto delle MST non è affatto basso.
Crollare non serve a nulla.
Serve fare tutti gli esami che servono.
Si rivolga ad un centro per MST della sua città dove potrà essere seguito da colleghi esperti di MST e dove potrà effettuare i test necessari ai tempi "canonici".
Eventualmente si può aiutare digitanto su Google Centri MST a P.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 451XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la risposta celere e sono intenzionato a fare tutto nel rispetto dei tempi. Certo non mi consola che il rischio non sia basso e la mia paura maggiore è relativa all' hiv... So che i sensi di colpa e questo stato ansioso non servono a nulla perché sono stato irresponsabile ... ma è faticoso contrastarlo ... speriamo bene...