causa  
 
Utente 360XXX
Gentili medici,

Volevo togliermi un grande dubbio che mi attanaglia da quando ho subito nel lontano dicembre 2011 un intervento di chirurgia maxillo-facciale per correggere una malocclusione di terza classe. Da allora presento un discreto -ma facendo un minimo di attenzione si nota- gonfiore subito affianco alla narice destra.
Inoltre sorridendo anche la guancia destra è molto più sporgente rispetto alla sinistra, fatto che rende il viso notevolmente assimetrico.

L'ultima volta che ho incontrato il chirurgo, ormai un bel po' di tempo fa, ho fatto presente il problema è lui disse di massaggiare perché il problema poteva essere dovuto a un ristagno di linquidi. Ho massaggiato con costanza, ma la situazione non è cambiata.

Ora, quello che vorrei sapere è se la causa potrebbe essere un'altra, se posso fare qualcosa per migliorare la situazione o devo mettermi l'anima in pace e accettare il fatto che non avrò mai il viso tanto agognato ai tempi della malocclusione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
poichè a distanza di anni e dopo vari controlli non è possibile
ipotizzare problemtiche legate al pregresso intervento,forse la causa va ricercata in un problema occlusale o in una parafunzione(masticazione unilaterale,serramento/bruxismo) che possono causare una ipertrofia masseterina.
Si consulti con un Collega,eventualmente Gnatologo o con lo stesso Ortodontista che l'ha avuta in cura.
Se ha domande ,chieda pure

Buona Giornata