Utente 447XXX
Buongiorno, a seguito di analisi di routine ho scoperto di avere il valore del ferro nel sanguea a 260, per me che l'anno scorso si attestava al minimo nella scala indicata. Devo preoccuparmi?
Mia madre soffre di una lefggera anemia, mio padre e deceduto per mieloma multiplo.
Io soffro di rinopatia da quando sono giovane e respiro molto male.
Dovrei fare accertamenti?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non sappiamo a quale parametro del pattern del ferro si riferisca il valore riportato.
Se alla sideremia, potrebbe trattarsi di un falso valore legato ad una emolisi del campione.
Se alla Ferritina o alla transferrina il discorso è diverso.
In attesa di avere informazioni più puntuali, se vorrà, la saluto cordialmente.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
s-ferro 242 ug/dl 65/170 colorimetria
tre mesi fa ho fatto lo stesso esame presso un altra clinica e i valori erano 230
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Allora è necessario che faccia anche la ferritina, la transferrina e la TIBC.
Senza questi valori non possiamo esprimerci.
Ne parli con il curante e se vorrà ci faccia sapere.
Saluti,
Dott. Caldarola.