Utente 443XXX
Mi hanno messo due lenti multifocali che dovevano liberarmi dagli occhiali e invece mi hanno rovinato la vita. Prima ero solo miope e astigmatica, ora non ci vedo nemmeno più da vicino. Di giorno ho sfarfallii continui al sole e in penombra, la sera aloni, raggi, cerchi, riflessi... Non riesco a leggere un libro perché la vista mi trema in maniera insopportabile. Sono passati 6 mesi, ho avuto pazienza ma adesso non ce la faccio più. Ho 38 anni. Sto avendo gravi ripercussioni psicologiche a causa di questa cosa e ogni giorno che passa voglio solo due lenti monofocali. Dovrò portare gli occhiali ma anche adesso li porto quindi non vedo la differenza. Il mio chirurgo si rifiuta di operarmi, dice che il rischio di cecità è altissimo ma secondo me non vuole ammettere di avermi messo due lenti sbagliate per il mio problema visivo (ho avuto il cheratocono, stabilizzato in seguito con crosslinking) e dice di aspettare, gonfiando la storia sui rischi della sostituzione della lente intraoculare. Forse non sa neanche fare l'operazione. Più va avanti il tempo, più i problemi rimangono uguali a prima e forse anche più di prima, e più io sono preoccupata. Cosa mi consigliate di fare?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora
capisco il suo problema e mi spiace non abbia trovato ancora una concreta soluzione.
come Le ho gia’ scritto il suo e’ un caso che necessita di una valutazione clinica accurata.
Secondo me il TEMPO e la NATURA aggiustano tutto!!

Se riesce a passare in Istituto le do uno sguardo e semmai facciamo Aberrometria... o mi porta esami che ha già eseguito

buona serata
[#2] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
Una sostituzione della lente è una cosa fattibile?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
tutto e’ fattibile...
[#4] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
E perché continuano a dirmi che è impossibile?
[#5] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
Dottore, posso chiederle perché il cheratocono, anche se stabile da anni e trattato con cross-linking, è una controindicazione per l'inserimento di lenti multifocali?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
perche’ e’ nelle linee guida internazionali

gli esiti di chirurgia refrattiva (compreso cono)

sono incompatibili con la IOL multifocale...

ma queste domande esulano dal nostro FORUM MEDICITALIA


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online