Utente 452XXX
Buonasera,
in data 31/5/2017 ho effettuato il test per la varicella non ricordando se l'avessi avuta in età infantile.
Ho ritirato le analisi e riportano i seguenti dati (METODO ELISA):

VARICELLA (Ab IgG) 38.6 UI/L

VARICELLA (Ab IgM) 1.49 index

Il test è stato effettuato in quanto sono stata a contatto con un soggetto con varicella circa 3 settimane fa, attualmente non ho nessun sintomo, vorrei sapere cosa indicano le analisi e se al momento ho il virus.

Grazie mille, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non ho i valori di riferimento del suo laboratorio, ma mi pare che con tutta evidenza lei sia immune alla varicella e che quindi non possa contrarla.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno e grazie mille ,comunque i valori di riferimento sono :

Per le IgG : Negativo: < 80
Dubbio : 80-100
Positivo : > 100

Per le IGM : Negativo : 0.8
Dubbio : 0.8 - 1.1
Postitivo : > 1.1

Quindi mi conferma che sono immune ? GraZie buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
purtroppo no.
Alla luce dei valori di riferimento, sempre essenziali, lei non è immune.
Sembrerebbe invece che stia per manifestare la malattia per la presenza di IgM debolmente positive, sempre che il dato non sia una cross reaction aspecifica.
Tenga conto che se è stata a contatto con il paziente 21 gg fa siamo già al limite massimo di incubazione: in caso di assenza di manifestazioni cliniche a 30gg la varicella clinica è da escludere, io consiglierei di ripetere le IgM e le IgG e di vaccinarsi se venissero confermati valori non protettivi.
Saluti,
Dott. Caldarola.