Utente 248XXX
Buongiorno, ho 22 anni e da un mese circa avverto in modo incostante dolori sotto le ultime coste a sinistra (ipocondrio sinistro). Avverto un dolore diffuso, non localizzabile precisamente, come una sorta di fastidio. Mi sono resa conto che con certi movimenti o irrigidendo i muscoli addominali il dolore aumenta. Se però premo con la mano cercando anche di andare sotto l'arcata costale non sento nulla. Lo stesso avviene se premo le coste.
A volte sento dolore anche sotto la scapola sinistra, e si irradia verso la parete costale infero-laterale sinistra. Anche questo non è evocato dalla pressione della mani.
Chiedo gentilmente un vostro parere in merito. Da cosa potrebbe essere dovuto?
Ringrazio in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
purtroppo le cause potrebbero essere molteplici e per via telematica non avrebbe senso indicarle tutte.
E probabile che si tratti di un problema dovuto ad una postura scorretta: nè è demandato a lei il compito di valutare eventuali punti grilletto che scatenano il dolore ma a chi ne abbia cognizione.
Perciò io le consiglio di rivolgersi in prima istanza dal suo curante e nel caso di considerare una visita fisatrica che potrebbe giovarle molto.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore, la ringrazio per la velocissima risposta. Quello che mi preme chiederle è se, dati questi sintomi, potrebbe trattarsi di problemi al polmone o milza. La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Non credo.
Ma non posso esprimermi senza una visita.
Credo che lei convenga con me.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.